Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Alchimia Documenti Bellezza naturale - La transizione dalla divinità all'arte

Bellezza naturale - La transizione dalla divinità all'arte

E-mail Stampa PDF

Bellezza | Divino | Natura | Spirito

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Indice
Bellezza naturale
L'arte che inizia dall'infinito
Un ordine comune di memoria
Nella nostra epoca non concepiamo la bellezza
La luce del corpo è l'occhio
La trasformazione di coscienza
La transizione dalla divinità all'arte
L'immaginazione è la reale essenza della vita umana
Il primo principio di questa epoca è la realtà materiale
Il colore di cui faccio esperienza è a Quarr
Tutte le pagine

La transizione dalla divinità all'arte

annuncia_nw

Se la  logica della transizione dalla divinità all'arte non è immediatamente evidente, questa è la misura del discredito nella quale le arti sono cadute così tanto che una loro menzione nel contesto di una illuminazione spirituale dell'umanità può sembrare ormai strano.

Nondimeno ciò che ora noi chiamiamo arti, sono importanti, supremamente importanti, poiché esse sono, o possono essere, il raggiungimento delle verità immaginative che altrimenti l'uomo non può conoscere.
Ovviamente le arti ed i prodotti di differenti culture sono esse stesse differenti in contenuto, stile e tradizione, come divise l'una dall'altra sono le diverse razze della Terra.
Anche se sicuramente queste differenze sono importanti,  esse sono i dialetti di un medesimo  linguaggio dello spirito.

Per Eraclito, la parola è comune a tutti e la saggezza è conoscere il volere da quale tutte le cose sono emanate, così io sono convinto che esiste nell'universo umano un discorso che trascendente le differenze e le lingue. Anche i lavori delle ere o civiltà remote dalla nostra come la preistoria, della quale noi possiamo avere solo una ristretta conoscenza, ci parlano direttamente, più direttamente di quei lavori del nostro tempo prodotti  dall'immaginazione. L'Immaginazione è eterna, la moda no.
Se comprendiamo questa affermazione capiremo come le arti, i  prodotti della visione, siano il vero cibo della nostra umanità, dei quali, come Gesù Cristo ricorda, la parola di Dio, le parole ed i suoni attraverso tempo e spazio, culture e medium, sono il linguaggio vivente dell'Immaginazione.

 



Ultimo aggiornamento Sabato 12 Febbraio 2011 12:30  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma