Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Home » Erbario » Medicinale

Medicinale

Risultati 1 - 4 di 4

1. CACAO
Erbario/Medicinale
Autore:Maurizio
CACAO Nome scientifico: THEOBROMA CACAO Proprietà: stimolanti le funzionalità digerenti e del sistema nervoso, leggeri diuretici.Come alimento è dotato di elevato potere nutritivo per il suo contenuto di grassi, sostanze azotate e idrati di carbonio. In farmacia viene usato come correttivo del sapore e dell'odore di preparazioni a base di antibiotici, sulfamidici. Preparazione: per una cioccolata in tazza a regola d'arte, miscelare 1 hg. di cacao con 1 hg. di zucchero ed un cucchiaio di fecola. Aggiungere a filo il latte tiepido portando a bollore; a piacere si potrà aggiungere un cucchiaio di panna liquida. Attenzione: ai bambini deve essere dato con moderazione, non è indicato agli artritici ed è sconsigliato agli uricemici..
Sabato, 25 Ottobre 2008 | 3350 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
2. CAGLIO
Erbario/Medicinale
Autore:Maurizio
CAGLIO Nome scientifico: GALIUM APARINE Proprietà: diuretica, sudorifera, aperitiva, antinfiammatoria, usata anche nei disturbi circolatori sotto forma di tintura madre, antiulcerosa. Preparazione: un cucchiaino per tazza di acqua bollente, tenere in infusione per 10 minuti, colare e bere 2‑3 tazze al giorno. Uso esterno: nelle dermopatie decotto al 5 %, nei casi di ulcerazioni oltre la cute o di natura scrofolosa.
Sabato, 25 Ottobre 2008 | 3687 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
3. CALAMO
Erbario/Medicinale
Autore:Maurizio
CALAMO Nome scientifico: ACORUS CALAMUS Proprietà: è aromatico, tonico, eupeptico, car­minativo, stomachico, diuretico, sedativo. Preparazione: infuso: 2 grammi in 100 di acqua; bere 3 tazzine al giorno. Tale infuso combatte le cattive digestioni, il mal di stomaco, il linfatismo, i gas intestinali le anemie e le atonie gastrointestinali. Polvere: da 0,5 a 2 grammi. Uso esterno: serve per bagni e per lozioni, specialmente per i bambini scrofolosi, sotto forma di compresse e fomenti. In infuso è impiegato per sciacqui nell'igiene della bocca. Usato soprattutto in liquoreria e profumeria. Attenzione: nei casi di tendenza a diarree biso­gna essere molto prudenti nell'uso di questa pianta.
Sabato, 25 Ottobre 2008 | 2840 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
Erbario/Medicinale
Autore:Maurizio
CALENDULA Nome scientifico: CALENDULA OFFICINALIS Proprietà: sono diaforetici, sudoriferi, usati come rimedio nelle malattie atoníche dello stomaco, stimolanti, emmenagoghi, contro l'isterísmo nervoso dovuto alle sofferenze per irregolarità dei inestrui, buoni diaforetici nei casi di influenza e malattie dei bambini. Preparazione: decotto ed infuso: 5 grammi in 100 di acqua; bere 2 tazzine al giorno. Uso esterno: l'infuso, 5 grammi in 100 di acqua distillata serve per bagni agli occhi infiammati ed è anche idratante. Gli impacchi col decotto sempre ottenuto con 5 grammi in 100 di acqua, per le proprietà antisettiche e cicatrizzanti, sono efficaci nelle scot­tature, geloni e foruncoli.
Sabato, 25 Ottobre 2008 | 3809 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione


Powered by AlphaContent 4.0.16 © 2005-2020 - All rights reserved