Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home FotoFlora

IL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

Il Parco Nazionale dello Stelvio fu istituito nel 1935 per "tutelare e migliorare la flora, incrementare la fauna e conservare le speciali formazioni geologiche nonché le bellezze del paesaggio" del gruppo montuoso Ortles-Cevedale, ed inoltre per "promuovere lo sviluppo del turismo" in alcune delle più belle vallate delle Alpi.



Attualmente, dopo un ampliamento di superficie deciso nel 1977, si estende su 134.620 ettari, distribuiti su 24 comuni di 4 province: Bolzano, Brescia, Sondrio e Trento. Il parco confina a nord con la Svizzera e viene a diretto contatto per alcuni chilometri, in Valle di Livigno, con il Parco Nazionale Svizzero; a sud viene a contatto, al Passo Tonale, col Parco Naturale Trentino dell’Adamello – Presanella e tramite questo, col Parco Regionale Lombardo dell’Adamello.


Così il Parco Nazionale dello Stelvio, che già da solo per estensione è il più vasto di tutte le Alpi, rappresenta il cuore di un, ancor più vasta area protetta, che si estende complessivamente per quasi 400.000 ettari.



Informazioni presso...

Consorzio Parco Nazionale dello Stelvio - Settore Trentino
Via Roma, 65 - 38084 Cogolo di Peio TN
Tel. 0463.746121 - Fax 0463.746090


Centro Visitatori di Rabbi
Località Rabbi Folti - 38020 Rabbi TN
Tel. 0463.985190 - Fax 0463.985190


Centro Visitatori di Peio
Via Roma,28 38024 Cogolo di Peio TN
Tel. 0463.754186 - Fax 0463.754186