Terza lezione

Giovedì 12 Marzo 2009 22:16 Maurizio
Stampa

albero | corso | fitoterapia | lezione

Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

seme3_tn

Lezione dell'11 marzo 2009

Verso il seme

Nel mondo vegetale si insinua l'idea del seme e della riproduzione sessuale, ma vediamo come intanto si sono organizzate le forme vegetali.

seme2_tn

La radice, immersa nel terreno, percepisce l’ambiente circostanze ed estrae le sostanze utili alla pianta che si sviluppa e si edifica proprio grazie a questa selezione intelligente.

Le foglie ed il gambo costituiscono la parte centrale del vegetale e sono responsabili dei processi di respirazione attraverso i quali la pianta scambia l’ossigeno con l’anidride carbonica, assorbendo il carboidrato con l’aiuto della clorofilla. Inoltre, i vasi fogliari trasportano le sostanze nutritive in tutto il vegetale.

Infine, il fiore, il frutto o il seme, rappresentano la capacità riproduttiva della pianta attraverso i delicati processi di trasformazione dell’amido in zucchero, oltre che lo sviluppo di profumi delicati ed intensi.


Veniamo ora all’uomo: anch’egli può essere scomposto in tre parti: la testa e il cervello, il torace con il cuore e i polmoni, l’addome con gli organi riproduttivi.

Il cervello e in generale tutto il sistema nervoso ha come compito quello di raccogliere costantemente i dati dall’ambiente esterno e di selezionarli in modo da accogliere quelli che contribuiscono ad una migliore sopravvivenza dell’organismo e da scartare quelli invece che si oppongono ad essa.

Appare quindi evidente l’analogia con la radice della pianta: entrambe queste parti sono in comunicazione con l’esterno e creano strutture complesse attraverso la selezione precisa ed intelligente dei dati più utili.

Il cuore e i polmoni sono responsabili del processo respiratorio e circolatorio. Anche qui appare evidente il parallelismo con le foglie e il fusto della pianta, con la particolare singolarità che mentre quest’ultima assorbe anidride carbonica ed espelle ossigeno, l’uomo si comporta al contrario.

Inoltre è interessante osservare come i pigmenti della foglia e il sangue, la clorofilla e l’emoglobina, siano costruiti chimicamente in modo molto simile.

Infine, appare evidente la correlazione tra il fiore-frutto-seme con gli organi riproduttivi dell’uomo. Come la pianta concentra la maggior parte delle sue forze nella produzione del frutto, così l’uomo raccoglie il meglio delle proprie sostanze fisiche e spirituali e le concentra nello spermatozoo e nell’ovulo.

 

CONSIGLIAMO PRIMA DELLA CONSULTAZIONE DI QUESTE PAGINE
UN BREVE ASCOLTO DI QUESTO BRANO MUSICALE

( bach bvw anh. 113 INTERPRETATO DA Michael Behringer)



faggeta_tn

FAGALES

CARATTERISTICHE EMOZIONALI GENERALI:

L’individualismo (tipico degli adolescenti) che si contrappone al gruppo, alla famiglia.

La ricerca dell’indipendenza e il desiderio di riconoscimento dal e nel gruppo.

Le spinte evolutive delle piante terrestri

Si può dire che il cammino evolutivo delle piante, a partire da quelle alghe verdi che

nel Paleozoico (probabilmente tra 450 e 500 milioni di anni fa) tentarono l’avventura della Vita in

ambiente non acquatico, sia la storia di una serie di adattamenti sia vegetativi che riproduttivi

all’aridità.

Le linee guida del processo sono state essenzialmente due:

- il raggiungimento di una maggiore produttività e resa della fotosintesi;

- il perfezionamento dei meccanismi riproduttivi.

È sotto l’azione della pressione esercitata soprattutto da queste due spinte evolutive principali che

le piante svilupperanno soluzioni innovative. La diversità delle forme vegetali che sono presenti oggi

sulla Terra è il risultato dell’azione della selezione sulle innumerevoli soluzioni comparse nel corso

dell’evoluzione.

Possiamo sovrapporre le fasi attraversate dagli organismi vegetali alle fasi della Vita umana, per cui l’ordine delle FAGALES (comprendente le famiglie delle betullaceae, delle fagaceae e delle corylacae) lo possiamo far corrispondere alla fase dell’adolescenza umana.

L’adolescenza è forse il periodo della Vita più ricco di emozioni.

Caratteristiche dell’adolescenza

Trasformazioni corporee rapide e vistose

Raggiungimento della maturità sessuale

Messa in crisi delle certezze (viene messa in discussione l’onniscienza e l’onnipotenza degli adulti)

Vissuto della realtà come deludente

Introspezione: spostamento dell’attenzione verso il mondo interiore vissuto come angosciante

Ricerca di identità: senso di appartenenza nel gruppo

Ricerca di relazioni nuove: amicizia, innamoramento, gruppo della stessa condizione

Trasformazione della percezione del proprio corpo (realizzazione dell’autostima, confronto tra coetanei)

 


adolescente2_tn

 

CARATTERISTICHE EMOZIONALI DELLE FAGACEE:

 

L’individualismo (tipico degli adolescenti) che si contrappone al gruppo, alla famiglia.

La ricerca dell’indipendenza e il desiderio di riconoscimento dal e nel gruppo.

"Il più grande nemico della libertà individuale è l’individualismo in se stesso. " Leggi i commenti.(Saul Alinsky)

"L'arte è la più intensa manifestazione d'individualismo che l'uomo conosca." Leggi i commenti.Oscar Wilde (1856-1900)


 

bet pub_tn

FAGALES→BETULACEAEBETULA→ Betula pendula

ASPETTI EMOZIONALI GENERALI
Sensazione di insuccesso affettivo che porta a rifugiarsi nella razionalità intellettuale o nella fuga in luoghi lontani, oppure nel sentimento di rivincita come compensazione di una affettività inappagata.

Betula pendula

Un rapporto sessuale giovanile malriuscito: crede che questo insuccesso debba ancora ripetersi.

Rinuncia alla sessualità, privilegiando i buon risultati dell'intelletto.

Spirito assai brillante che giustifica la sua repressione con il fatto che la Vita carnale è un molestia per la Vita spirituale.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Scarsa memoria e cattiva concentrazione + Tonico del sistema nervoso e stimolante cerebrale, è particolarmente indicato negli stati di affaticamento psichico. E' utile nei periodi di scarsa capacità di concentrazione e mnemonica, quale lo stress da studio, da esame ecc. Possiede attività ansiolitica e, allo stesso tempo, antidepressiva.
• cura reumatismi, bolle, problemi alle vie urinarie e vermi intestinali.

CUORE

Edema dei cardiorenali

FEGATO

Coleretica, colesterolo

ARIA

POLMONI

Calma la dispnea

RENI

diuretico eliminatore dei cloruri, dell'urea, dell'acido urico • depurativo • stimolante • sudorifero • antilitiasico urinario, detersivo. • edemi dei cardio•renali• oliguria • iperazotemia e sindromi (vertigini, mal di testa • ipercolesterolemia • reumatismi gottosi eccesso di acido urico • litiasi urinaria, coliche nefritiche (soprattutto la linfa) –idropisia • obesità, pletora – artritismo – albuminuria •ipertensione e suoi disturbi (cefalee, vertigini, disturbi visivi• alcuni casi di cellulite • aterosclerosi.

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Depurativo • digestivo • febbrifugo

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Fa scomparire i noduli fibroconnettivali

SISTEMA ORMONALE

Analgesico, antinfiammatorio, antipiretico, antireumatico, antisettico, astringente, depurativo, diuretico, rubefacente, tonico.
Febbre tifoide, antibiotico

TERRA

VESCICA BILIARE

Coleretica

INTESTINO TENUE

•parassiti intestinali

INTESTINO CRASSO


 

Parola chiave: sviluppare.

Applicazioni: stimola le funzioni neuronalì, sviluppa la riflessione e stimola la psiche. Considerata un importante rimedio adattogeno, aiuta ad sviluppare le facoltà mentali e ad impiegare il potenziale della ragione. Completo per operare con le energie sottili, la sua azione è preziosa in tutti i casi dì aumento di energia, dà sollievo e rinforza, dona nuove energie e nuove possibilità.

Indicata in caso di svuotamento nervoso, crisi di nervi, scoraggiamento, avversione per la esistenza, depressione grave, indebolimento di energie vitali, patologie neoplastiche, patologie degenerative. Sostegno in tutte le malattie psichiatriche. Sopraffa tutte le forme di paura, i preoccupazioni, il senso di manchevolezza, I' Insicurezza e i sensi di inferiorità. Sviluppa la coscienza, guida nelle esplorazioni interiori e aiuta a attraversare i confini. La betulla è fortemente connessa con l'anima e la ragione. Olio di aiuto e di grande energia, molto flessibile e prezioso in tutti i trattamenti di recupero della salute. Antidoto universale, purifica e dà protezione, elimina ogni avvelenamento, legame o vincolo psichico. Rimuove traumi e shock, indicato se si è stati perseguitato o soggetto a prepotenze. Pulisce i corpi sottili, elimina blocchi energetici e spazza via lenergie sfavorevoli, Consigliato per pulire cose, luoghi o persone. Perfetto per i terapeuti per potenziare le loro facoltà, permette di avvertire uno stadio più elevato delle energie che ci circondano. Protezione psichica, tiene distanti influssi esterni. Deve essere impiegato a piccole dosi, prestando molta attenzione alleindicazioni che giungono dall'Io. È un olio dalle infinite opportunità e dall’effetto molto sviluppato.

Da provare: per potenziare le facoltà mentali.

Note: non va confuso con l'olío di betulla lenta.

 


bet pend_tn

Betula pubescens

ASPETTI EMOZIONALI GENERALI

Immaturità sessuale, con la quale dà giudizi definitivi sulla sessualità.

Crede di avere ormai la capacità di capire ogni cosa senza comprendere che la sua esistenza è appena all’inizio.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

In passato le gemme di betulla venivano impiegate come tonico in preparazioni per la cura dei capelli. Il catrame di betulla viene usato in Europa per tutti i disturbi cronici della pelle: psoriasi, eczemi, ecc. In Scandinavia le foglioline e i rametti giovani d' betulla vengono legati in mazzetti e usati nelle saune, per tonificare la pelle e stimolare la circolazione. In primavera si estrae un succo mediante incisione della corteccia, che viene consumato per le sue proprietà toniche. Gemme, foglie e corteccia sono usate come rimedio per "stati reumatici e artritici, specialmente dove le funzioni renali sembrano in cattive condizioni... stati edematosi, infezioni urinarie e calcoli".

CUORE


FEGATO

Colagogo, Per la sua azione macrofaga (cellule di Kupfer del fegato, stimola tutti i catabolismi.
E' stimolante dell'attività granulopoietica sul sistema reticolendoteliale S.R.E.) Stimolante del catabolismo generale, Colesterolasica

ARIA

POLMONI


RENI

Diuretico Immunostimolante, Depurativa, Diuretica volumetrica azoturica, Diuretica volumetrica clorurica, Enterocinetica, Antistaminica, Tonica, nei soggetti adulti e anziani, Remineralizzante

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

tonico

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Impotenza, Frigidità, Metabolismo rallentato, Soprappeso, Obesità.

SISTEMA ORMONALE

Antinfiammatorio, antisettico, diaforetico, febbrifugo,. Endocrinotrofica.

Ha un'azione stimolante endocrina generale, favorisce fisiologicamente la funzione tiroidea, ha una azione stimolante sulla gonade maschile e nella donna in caso di frigidità. Utile nel sovraccarico ponderale.

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO

Enterocinetica

 

 

 


glutinosa_tn

FAGACEE → BETULACEAEALNUS → Alnus cordata + Alnus glutinosa + Alnus incana

ASPETTI EMOZIONALI alnus glutinosa

Affascinato per altri modi di vivere differenti dal suo, desiderio di scoprire dei nuovi orizzonti, ma non riesce a formulare i suoi sentimenti, perché pensa che gli altri non li possano capire.

Si rifugia nel fantastico.

Adolescente che simula una personalità matura per nascondere le sue vere aspirazioni, e per aggirare gli ostacoli,

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Involuzione cerebrale degli anziani• Cefalea emicranica. • Stimola le funzioni cerebrali • • Simpatico • Circolazione – Nervi • Disfunzioni neurovegetative del simpaticotono • Calo dell'energia vitale: azione attivante • Disfunzioni e patologie della circolazione (arterie) • Disfunzioni e patologie del S.N.C. Azione di attivazione
Tonifica le pareti delle arterie cerebrali e migliora la circolazione encefalica. Possiede azione antinfiammatoria + COBALTO: Catalizzatore dotato di attività regolatrice del S.N. Simpatico.Precursore della Vitamina B 12. • Vasotonica cerebrale
Cistite • Cistopielite

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

Rimedio per le rinosinusiti infettive, le sindomi influenzali e la tosse. • Protegge le membrane mucose • Antinfiammatorio delle mucose
Agisce contro le flogosi acute o croniche soprattutto delle mucose quindi sinusite, tracheite, cistiti etc., • Stimola la linea mielocitaria e gli eosinoflli. Alnus glutinosa è un rimedio complementare degli antibiotici di cui cura i postumi infiammatori mal risolti sul piano tissulare e circolatorio e negli stati poco evoluti sostituisce gli antibiotici

RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

rimedio organotropico (stomaco), ad azione prevalentemente protettiva. • gastrite acuta e cronica • Ulcera gastroduodenale • somatizzazione gastroesofagea da stress • patologie cronico•degenerative del tratto gastroesofageo
Indicato per il drenaggio gastrico • Ulcera gastroduodenale • Gastroduodenite

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Depura le membrane mucose del sistema linfatico
Antinfiammatorio; antitrombosi
Ernorragie cerebrali • ha un tropismo per i vasi arteriosi encefalici, tonifica le arterie dell'encefalo e migliora la circolazione. Normalizza la secrezione delle endorfine regolarizzando quindi il tono dell'umore diminuendo le eccitazioni che possono derivare da una Vita stressante.
Tromboflebite • Sequele di emorragie cerebrali – Cerebrovasculopatie • Infarto del miocardio

SISTEMA ORMONALE

Aumenta produzione di Mielociti • Aumenta produzione di Endorfine • Aumenta produzione di Eosinofili

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 

 

 

 


 

incana_tn

BETULACEAEALNUS → Alnus incana

ASPETTI EMOZIONALI

Affascinato per altri modi di vivere differenti dal suo, desiderio di scoprire dei nuovi orizzonti, ma non riesce a formulare i suoi sentimenti, perché pensa che gli altri non li possano capire.

Si rifugia nel fantastico.

Adolescente che simula una personalità matura per nascondere le sue vere aspirazioni, e per aggirare gli ostacoli,

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

Antiflogistica delle mucose • Vasotonica cerebrale •Aumenta produzione di Mielociti • Aumenta produzione di Endorfine • Aumenta produzione di Eosinofili

RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Gastrite cronica con HCl insufficiente , tempo di transito esteso.

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

cellulari – Demineralizzante nel fibroma uterino) • E' un rimedio del danno tissutale profondo e di neoformazione non maligna.
Fibroma uterino • Osteoporosi senile e menopausica.
• disturbi ginecologici in genere • uretriti, vulvovaginiti, secrezioni vaginali • infiammazione pelvica (metrite, ovarite, annessite, ecc...
• endometriosi • fibromiomí uterini • patologia cronico•degeneratíva degli organi pelvici femminili

SISTEMA ORMONALE

Osseotrofica • Antiipertrofica cellulare • Antiipertrofiche • rimedio di regolazione funzionale (neuro) endocrìna; i suoi componenti nella globalità realizzano una stimolazione delle difese antìomotossiche particolarmente rivolta a tutte le grandi ghiandole endocrine.
• disendocrinopatie in genere (organiche e funzionali) • ipo• e ipertiroidismo • disturbi della regolazione glicemica, del metabolismo del calcio e dei principali elettroliti • disfunzioni gonadiche, turbe del ciclo femminile • ipo• e ipersurrenalismo organico e funzionale • distimie, distonia neurovegetativa • interventi globali sull'asse P.N.E.I. • disturbi del sistema immunitario

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

Eczema, [pustole ] con cicli di infiammazione

INTESTINO CRASSO


 

Fibroma uterino

Rubus fructicosus M.G. I DH, Alnus incana M.G. I DH, Vaccinium vitls idaea M.G I DH

 

 

 


carpinus_tn

FAGALES → CORYLACEAE CARPINUS → Carpinus betulus

ASPETTI EMOZIONALI GENERALI

Passa ogni giorno pronunciando lamentele e pronunciando rimproveri, predice disgrazie dalle quali è convinto sia impossibile sottrarsi per cui resta ostinatamente fermo in attesa.

Crede non valga la pena reagire, per cui si predispone nuove delusioni: comunque dichiara trionfalmente che questi insuccessi lui li aveva anticipati.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO

Gemmoterapico ad organotropismo elettivo sui seni nasali e paranasali, sul rinofaringe, sulla trachea, sui bronchi, sui polmoni, sul fegato e sul midollo osseo. Esplica, inoltre, un'azione cicatrizzante, antispasmodica, antiflogistica e antitussigena. Agisce sul metabolismo proteico aumentando le albumine proteiche e riducendo le gamma•globuline. Agisce sul metabolismo lipidico e lipoproteico diminuendo i valori del colesterolo totale. Possiede, inoltre, particolare organotropismo sul midollo osseo nel quale stimola i megacariociti che sono i precursori delle piastrine. MANGANESE • RAME: Associazione

ARIA

POLMONI

Rimedio organotropico (polmone, bronchi). Tropismo elettivo per il rinofaringe come antispasmodico e cicatrizzante • Tosse spasmodica e cronica, •Sindromi rino•sinuso•bronchiali. •Rino•faringo•tracheiti recidivanti. •Sinusiti cronicha •Sindromi respiratorie dominate dalla tosse. • Ipergammaglobulinemia (Vaccinium vitis idaea, Viburnum lantana).
• bronchite, tosse • broncopneumopatie croniche • enfisema polmonare • bronchiettasie • asma bronchiale • silicosi • patologie cronico•degenerative dell'apparato respiratorio

RENI


MILZA PANCREAS

lpergammaglobulinemia. • Piastrinopenia iatrogena. • Piastrinopenia acquisita da auto•immunizzazione ed immuno•allergica.

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

M G Piastrinopenie; emorragie

SISTEMA ORMONALE


TERRA

VESCICA BILIARE

• Insufficienza epatica con iper gamma•globulinemia e piastrinopenia.

INTESTINO TENUE

• Colon irritabile e colite mucosa.

INTESTINO CRASSO


 

I tipi Hornbeam dicono di sé:

Negli ultimi tempi sono completamente sfinito.

Sono così stanco che preferirei rimanere tutto il giorno a letto.

Negli ultimi tempi spesso mi sono affaticato troppo lavorando.

Di mattina, appena sveglio, sono più stanco di quando mi sono coricato la sera.

Se solo penso al mio lavoro, mi sento sempre più stanco, perciò mi costa molto superare me stesso e incominciare, ma poi più lavoro più la situazione migliora. In questo momento il mio lavoro mi è di gran peso.

Solo l'idea di quel che devo fare in un giorno mi preoccupa.

Sento che non sono più capace di cavarmela con il mio lavoro.

Spesso mi sento sfinito.

Soffro abbastanza sovente di difficoltà di concentrazione.

Pensare mi riesce difficile.

Talvolta mi gingillo per ore, prima di riuscire a raccogliere le forze e a decidermi a fare qualcosa.

Quando lavoro fino a tardi di sera oppure quando guardo la televisione, gli occhi mi bruciano e iniziano a lacrimarmi forte per la stanchezza.

 

 

 


noccciolo_tn

FAGACEE → CORYLACEAE CORYLUS Corylus avellana

ASPETTI EMOZIONALI GENERALI

Una madre iperprotettrice, e in fondo dominatrice.

Privilegia comunque i suoi figli, ma con il fine di avere su di loro un maggiore controllo.

Cerca di escludere il padre affinché anche i suoi figli facciano altrettanto

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO

Epatite cronica; insufficienza epatica cronica grave.
condizioni di sovraccarico tossiníco ematico, aterosclerosi, iperuricemia, intossicazioni acute e croniche • epatopatie in genere (flogistiche, tossiche, dismetaboliche) stasi biliare, soprattutto intraepatica cirrosi epatica dislipidemie attivazione dell'emuntorio epatico
CORYLUS AVELLANA M.G.: Ha una azione sul metabolismo lipidico lipoproteico. Riduce le lipoproteine, il colesterolo totale e ne aumenta quello esterificato.
Riequilibra il rapporto alfalbeta lipoproteine. Il suo organotropismo è diretto al tessuto mesenchimo•connettivale, al polmone, al fegato, al midollo osseo e alla crasi ematica.
Sul metabolismo fosfo•lipidico agisce normalizzando le beta•fosfolipoproteine. Sul metabolismo nucleoproteico agische diminuendo l'acido urico.
Nel metabolismo lipidico e lipoproteico agisce diminuendo le lipoproteine.
Riduce, quindi, il colesterolo totale e ne aumenta quello esterificato.
Stimola l'eritropoiesí attivando gli erítroblasti e riduce la trombofilia totale media.
Agisce sul tessuto connettivo del polmone inibendone la scelosi e favorendone l'elasticità.

Sul fegato stimola le cellule di Kuppfer. +MANGANESE • COBALTO:

ARIA

POLMONI

Bronchite cronica ed Enfisema • bronchite, tosse • broncopneumopatie croniche • enfisema polmonare
• bronchiettasie • asma bronchiale • silicosi • patologie cronico•degenerative dell'apparato respiratorio

RENI

Allergie, Flogosi recidivanti, Ipoimmunità post•traumatica, Ipoimmunità da stress, Nefrolitiasi, Insufficienza renale, Obesità da ritenzione idrica

MILZA PANCREAS

rimedio organotropico (milza, tess. línfatico, tes. emopoietico), particolarmente indicato nelle anemie e in molti disturbi immunitari; presenta altresì una discreta capacità antiossidante.
Rimedio organotropico (milza, tess. línfatico, tes. emopoietico), particolarmente indicato nelle anemie e in molti disturbi immunitari; presenta altresì una discreta capacità antiossidante.

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

drenante ad ampio spettro, depurativo del sangue. Svolge un'azione di protezione della superficie endoteliale interna dei vasi (soprattutto arteriosi). Riduce il carico tossinico ematico convogliando tossine e metaboliti verso gli emuntori al momento più funzionali. Anemia ipocromica; microcitemia
tonico venoso, vasocostrittore (analogo all'amamelide) – antiemorragico • depurativo.
Uso esterno: •cicatrizzante. varici, disturbi circolatori • edemi alle gambe • dermatosi. • piaghe atone, ulcere.

SISTEMA ORMONALE

(antisclerosante, rielasticizzante)

TERRA

VESCICA BILIARE

rimedio organotropico (fegato, vie biliari).

INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 

anemie (coadiuvante generico) splenopatie ipertrofia del tessuto linfatico squilibri immunitari (sia in senso "iper" che "ipo") disturbi legati a stress gravidanza stress ossidativi (radicali liberi): TAMARIX CALLICA (giovani getti) • 50 ml LONICERA NIGRA (giovani getti) • 20 ml CORYLUS AVELLANA (gemme) • 10 ml PRUNUS SPINOSA (gemme) • 10 ml JUGLANS REGIA (gemme) • 10 ml

Per chi non è ancora completamente distaccato da certe gioie della Natura, questo frutto rappresenta una delle più sane e delicate ghiottonerie.

Per ricercatori e contadini, che hanno in comune più di quanto non si pensi, il nocciolo continua a evocare quel singolare bastoncino che, in ogni tempo, permise agli uomini di scoprire le sorgenti d'acqua.

A noi, la nocciola ricorda soprattutto l'epoca incantata della fanciullezza.

(La nocciola, fra tutti i frutti oleosi, è quello che contiene più materie grasse e azotate.)

Calcio, fosforo, magnesio, potassio, zolfo, cloro, sodio, ferro, rame, vitamine A, B.

PROPRIETÀ:

Molto nutritivo ed energetico.

Digeribile (più di ogni altro frutto oleoso). Dissolve alcuni calcoli (?).

Vermifugo.

INDICAZIONI:

Adolescenza, crescenza, gravidanza, senescenza, sport.

Tubercolosi

Litiasi urinaria.

Coliche nefritiche.

Tenia.

Consigliato ai vegetariani ed ai diabetici.

 


fagus syl

FAGALES → FAGACEAE FAGUS Fagus sylvatica

ASPETTI EMOZIONALI

La scopa magica delle streghe era di faggio.

Questo è il rimedio per coloro che sono messi al bando dalla società o del loro gruppo perché hanno sbagliato o fallito, per non aver rispettato le regole della Vita collettiva.

Si mostrano come degli squilibrati che sono indicati come eccentrici o squilibrati.

Sono rifiutati senza che possano discolparsi o giustificarsi, sentono come un disagio che impedisce loro di accostarsi ad un qualche gruppo.

Per questa esclusione s’incamminano effettivamente verso una qualche forma di follia.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

• iperuricemia • infezioni delle alte e basse vie urinarie • cistite • urolitiasi • Rimedia l'ipogammaglobulinemia post•lesionale dovuta a disfunzionamenti neurogeni o ipoimmunità leggera post traumatica o dopo dispiaceri difficili da superare. • Aiuta a risolvere, associata a Rosa canina M.G I DH, le infezioni recidive infantili.
Specie in conseguenza di disturbi psichici, come ad esempio, dopo uno shock violento dal quale l'ammalato non riesce a risollevarsi da solo.
•Ipogammaglobulinemia, in particolare nelrinfanzia (complementare: Rosa canina)

CUORE


FEGATO

Aumento della sintesi delle gamma•globine • Stimolo dell'attività delle cellule di Kupffer – Immunostimolante – Colesterolasica • Riduce il colesterolo totale, citologicamente stimola i macrolagi epatici, cellule di Kupffer • E' un attivatore enzimatico

ARIA

POLMONI

Bronchite cronica ed Enfisema • • Fibrosclerosi polmonare (complementare: Corylus avellana, Rubus fructicosus).

RENI

• drenaggio sistemico (in sinergia con trattamenti specifici che lo richiedano) • diete, digiuni, trattamenti disintossicanti • edemi. ritenzione di liquidi, stasi linfatica • iperuricemia • infezioni delle alte e basse vie urinarie • cistite • urolitiasi • insufficienza renale lieve • drenaggio sistemico attraverso l'emuntore renale
Drenaggio del sistema linfatico renale • Insufficienza renale • agisce sulla ritenzione idrica. •Nefrolitiasi ed insufficienza renale iniziale (da nefroangiosclerosi). • Obesità da ritenzione idrica.
•Ritenzione idrica.

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE


SISTEMA ORMONALE

drenante ad ampio spettro, depurativo generale; attiva aspecificamente gli emuntori funzionalmente efficienti. • febbrifugo, sarebbe un succedaneo della china

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

• patologia allergica in genere • prevenzione allergica stagionale • dermatiti allergiche, eczema atopico • oculorinite stagionale • asma bronchiale allergica • allergie alimentari • sindromi allergiche correlate a disturbi dell'ambiente intestinale

INTESTINO CRASSO

ntisettico generale e polmonare – vermifugo • purgativo, ad alte dosi • astringente. • parassiti intestinali • diarree.

 

FAGUS SILVATICA: (BEECH)

Le persone che hanno bisogno di Beech sono eterne criticone che cercano dovunque il negativo, e da qualche parte trovano quasi sempre il famoso pelo nell'uovo! Per quelle persone che sono sempre critiche, insoddisfatte, mai contente che non sopportano opinioni diverse dalle loro, irascibili non vedono mai il lato positivo delle cose ma sempre il contrario. I piccoli problemi, certe maniere strane, il temperamento degli altri li annoiano e impongono loro disciplina, precisione e ordine. Persone superbe, che hanno un atteggiamento di sufficienza, che giudicano, amare, sprezzanti, non in buoni rapporti con gli altri, dure (austero, inclemente), rigide. I sintomi si riscontrano verso la zona superiore del torace, nella rigidità della mascella, nelle braccia e nelle mani.

Complesso fitogemmoterapico per la tendenza all'obesità ed alla cellulite.

Fucus vesiculosus TM + Pilosella hyeracium TM + Betula verucosa linfa MG 1 D + Fagus sylvatica MG 1 D + Tilia tomentosa MG 1 D

Sovrappeso, obesità

Fraxinus excelsior M.G. I DH, Ficus carica M G. I DH, Fagus sylvatica M G. I DH, Betula pulnescens M G I DH gemme).

Bronchite cronica:

Populus nigra M G. I DH, Fagus sylvatica M.G. I DH (gemmel

Allergie:

Ribes nigrum M.G. I DH, Fagus sylvatica M.G. I DH (gemme), Betula pubescens M.G. (gemme).

Ipoimmunità, infezioni ricorrenti:

Rosa canina M.G I DH, Fagus svlvatica M G I DH.

 

 

 

 


castanea

 

FAGALES → FAGACEAE CASTANEA Castanea sativa

ASPETTI EMOZIONALI

Rifiuto della promiscuità di condizione sociale.

Vive come in una autarchia difensiva, come in un mondo parallelo in cui esistono delle altre leggi.

Manda via tutti i membri del suo clan che si azzardano infrangere ai suoi codici

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI


RENI

• Sordità da timpanosclerosi o da spasmo vascolare con acufeni + Sorbus d.).
• drenaggio sistemico (in sinergia con trattamenti specifici che lo richiedano) • diete, digiuni, trattamenti disintossicanti • edemi. ritenzione di liquidi, stasi linfatica • iperuricemia

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Drenante linfatica • Drenante dei vasi linfatici • (degli arti inferiori e conseguenze varicose). • Insufficienza venosa agli arti inferiori • Pesantezza agli arti inferiori • Edemi di origine linfatica – Cellulite • Cellulite per ristagno linfatico • Varici degli arti inferiori • Disturbi congestivi agli arti inferiori. e deI preclimaterio) • Sindromi da insufficienza venosa: senso di pesantezza, edema, varici

SISTEMA ORMONALE


TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 

CASTANEA SATIVA: (SWEET CHESNUT) per chi si trova in un momento disperato, quando non crede più a nulla ed il mondo sembra crollargli addosso; quando si perde la fede e si è dunque afflitti da desolazione e sconforto. Le persone che hanno bisogno di Sweet Chestnut sono totalmente disperate. Una disgrazia inaspettata o una situazione apparentemente insolubile le ha portate al limite estremo della loro capacità di sopportazione. Hanno già tentato di tutto, perciò ora non sanno più cosa fare.

I gemmoderivati COMPOSTI si ottengono rispettivamente dalla macerazione di gemme fresche di Castanea ve dalla macerazione di gemme fresche di Sorbus dli primo ha un tropismo elettivo per i vasi linfatici degli arti inferiori, su cui esplica un azione di "drenaggio". Il secondo favorisce la circolazione venosa degli arti inferiori, specie quando il rallentamento della circolazione è dovuto a iperviscosità ematica.

Insufficienza venolinfatica: Castanea vesca M~G. I DH, Sorbus domestica M.G. 1 DH

Ulcera varicosa: Castanea vesca M.G. I DH, Sorbus domestica M.G I DH, Iugìans regia M.G. I DH

Eczemi periulcerati: luglans regia M G I DH, Castanea vesca M.G. 1 DH, Sorbus domestica M.G. I DH.

 

 

 


quercus

FAGALES → FAGACEAE QUERCUS Quercus cerris Quercus ilex Quercus petrea Quercus pubescens Quercus robur

ASPETTI EMOZIONALI

Tenta in tutti i modi di affermare la sua identità e la sua indipendnza, ma subisce pesantemente gli scontri con l’autorità dei familiari.

Vuole rompere tutte le catene ed emanciparsi da suo padre, ma tuttavia è profondamente ancora legato alle radici familiari.

Ha bisogno di sentirsi circondato da un gruppo unificato e rasserenante.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Tonico generale • Affaticamento da surmenage – Neurastenia • Astenia fisica e psichica • Ipotensione arteriosa • Astenia sessuale e impotenza • Shock. • • Stipsi (gemme). • Astenia sessuale. • • Enuresi notturna

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI


RENI

Indicato in tutte le insufficienze surrenali e come supporto per la terapia con steroidi e insulina (prescrizioni allopatiche con effetti soppressivi).
• drenaggio sistemico (in sinergia con trattamenti specifici che lo richiedano) • diete, digiuni, trattamenti disintossicanti • edemi. ritenzione di liquidi, stasi linfatica • iperuricemia

MILZA PANCREAS

rimedio utile per la regolazione del metabolismo dello zucchero ed eliminazione dei metaboliti dello zucchero e nei casi di ipoglicemia. Adatto anche per attività fisiche pesanti, sports, stress cronico e acuto, malattie croniche ed acute, depressione e terapie allopatiche.

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

. • Leucorrea meno•metrorragie.• disturbi ginecologici in genere • uretriti, vulvovaginiti, secrezioni vaginali • infiammazione pelvica (metrite, ovarite, annessite, ecc... • endometriosi • fibromiomí uterini • patologia cronico•degeneratíva degli organi pelvici femminili
Emorragia, collutorio generale... • FRAGILITA CAPILLARE Come un collutorio per gengive dell'emorragia. • Acuto presto palcoscenici di herpes, [uso topico]. • [Epistassi] cronico. • Fragilità capillare (con [bioflavonoids]). • Decubitus con ulcerazioni granulari ([uso esterno]). Ulcere della pelle con granulazione spugnosa. • Ammaccature interne.

SISTEMA ORMONALE

• tutte le situazioni di intenso stress • surmenage psicofisíco • superallenamento sportivo • studenti in preparazione di esami • astenia • lievi forme depressive • gravidanza e puerperio (comprese forme ansiose e depressive)
• rimedio tonico • energetico maschile e femminile, particolarmente indicato negli anziani.
Surrenocorticotropica • Gonadotropica, testicoli •.• E' uno stimolante corticosurrenalico (secrezione di idrossicorticoidi) e della gonade maschile.

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

DISSENTERIA, ULCERE – Stipsi

INTESTINO CRASSO

stipsi atonica. Rigenera e protegge le mucose intestinali. • Regolarizzatrice intestinale

 

QUERCUS ROBUR: (OAK) Persone forti, tenaci, perseveranti, testarde. Procedono con ostinazione senza mai retrocedere anche in situazioni disperate. Sono fedeli, costanti, pazienti e responsabili; riescono a dissimulare dispiaceri e dolori. Se vanno al di là delle proprie forze, arrivano però all'esaurimento e alla crisi. Temono le malattie perché ostacolerebbero la loro attività. Non lasciano mai nulla di intentato.
• Ho un senso del dovere molto marcato.
• Mi sento responsabile di molte cose, perciò lavoro duramente.
• Pretendo sempre troppo dalle mie forze.
• Sono un vero maniaco del lavoro.

Stipsi: in I bicchiere pieno d'acqua Quercus pedunculata M G. I DH, Vaccinium vitis idaea M G I DH, Betula pubescens M.G I DH (gemme).

Astenia sessuale: Quercus pedunculata M G I DH, Betula pubescens M G I DH gemme

Senescenza sessuale: Ouercus pedunculata M G I DH Sequola gigantea M G. I DH lpotens one Ouercus pedunculata M,G I DH, Ribes nigrum M.G. I DH

Ipotensione: Ribes nigrum M.G. I DH. Quercus pedunculata M.G. I DH (vedere uso e dosi).

 


salix

SALICALE → SALICACEAESalix alba + Salix caprea +Salix nigra + Salix purpurea

ASPETTI EMOZIONALI

Bloccato decisamente nei suoi impulsi amorosi.

Le disillusioni che gli vengono inflitte trasformano in fango l’oro del suo amore.

Per le offese subite non vuole più sentire parlare di sentimenti, per cui si rifugia nell’intellettualismo.

Non riesce però a contenere gli impulsi passionali dei suoi istinti: è da questi distrutto mettendo a dura prova la sua volontà.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

cura il mal di testa provocato da umidità ●rimedio oftalmotropico, facilita tutti i sistemi intrinseci di difesa dell'organo oculare ed annessi. ●congiuntivite acuta e cronica ● blefarite, orzaioli, ● calazi cheratocongiuntiviti allergiche o di altra natura ●iridociclite, • corioretinite retiniti di qualsiasi genere ●patologia dell'apparato lacrimale, sindrome di Sjogren ●glaucoma ●cataratta ●disturbi dell'accomodamento visivo miopia, presbiopia, astigmatismo (coadiuvante) ●traumatismi oculari ● CISTITE con infiammazione ed irritazione ● [cistite] acuto/ [uretrite] con dolere in lombi, orinato frequente che

brucia e scarso.

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI


RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Può anche essere' assunto come amaro•tonico a piccole dosi prima dei pasti, così da accelerare la guarigione da una malattia acuta. • dispepsia acidità •gastrica in soggetti amareggiati e pieni di rancore• problemi di gastrite e digestivi in soggetti con forte amarezza interna e non predisposti a "digerire" rabbia e risentimento

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

gonorrea, dolori alle ovaie • traumatismi • processi flogistici di qualsiasi natura • blocco tossico connettivale • focolai infiammatori
• interventi chirurgici ed odontoiatrici • processi settici complicati • cronìcizzazione di fasi flogistiche • malattie infiammatorie croniche • malattie autoimmuni • alterativo, anodino, febbrifugo, astringente, antiperiodico

SISTEMA ORMONALE

rimedio antidolorifico ad azione sulle fasi infiammatorie, di deposito e di impregnazione, fortemente stimolante la reattività del tessuto connettivo.

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

vermifugo. ● calore nell'apparato gastrointestinale, dolori reumatici, febbri recidive, dispepsia, dissenteria, diarrea cronica, vermi ed edemi.

INTESTINO CRASSO


SALIX VITELLINA: (WILLOW) dal vittimismo alla responsabilità della propria Vita; affronta le cose con pessimismo, anche le più piccole difficoltà vengono ingigantite e diventano insormontabili. Ha una visione negativa della realtà, vede gli altri come nemici ed entra facilmente in conflitto con loro. E' difficile accontentarlo, è egoista, si autocompiange, infatti si sente maltrattato, messo da parte se contrariato o offeso si chiude in se stesso con amarezza e risentimento. Sue caratteristiche sono ancora il malumore, la mancanza di spirito ed un senso di negatività.I tipi Willow dicono di sé:
Mi sento trattato ingiustamente.
Mi chiedo spesso: “Perché proprio io?” • Sono stato trattato male dal destino.
Mi sento vittima del destino.
Ho dovuto spesso ingoiare molta rabbia, per questo ora sono amareggiato.
Qualcuno mi ha fatto talmente male che non lo dimenticherò mai.

Salix alba T.M. = 50 gocce al dì Negli stati di angoscia delle donne gravide.

 


populus

SALICALE → SALICACEAE Populus alba+Populus nigra

ASPETTI EMOZIONALI

Sconvolto dai dispiaceri.

Affetti ed ambizioni smisurate, per cui le delusioni sono vissute come decadimento.

Per questo si stacca da colui che lo ha tradito, e sviluppa un comportamento di progressiva rigidezza, rinuncia a qualsiasi adattabilità diventando noioso e avaro sia nei sentimenti che con il danaro.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

•reumatismi, gotta • nevralgie, atralgie • affezioni • rimedio organotropico (rene, vie urinarie). • nefropatie, nefriti infettive o autoimmuni • infezioni delle alte e basse vie urinarie • cistite • urolitiasi • insufficienza renale lieve • drenaggio sistemico attraverso l'emuntore renale • uretrite acuta e cronica • sequele di processi flogistici dell'apparato urogenitale maschile • turbe della minzione funzionali e organiche • carcinoma prostatico (adiuvante sintomatico)

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

Urinarie • bronchiti croniche – tubercolosi –dermatosi • piaghe, ulcere atone. • Antiflogistica bronchiale – Antibronchitica – Fluidificante – Antitussigena • Antisettica polmonare.
Ha un'azione antiflogistica sulla trachea e sui bronchi. • L'insieme del gemmmoderivato svolge azione batteriostatica e fluidificante delle secrezioni

RENI

•Stati infettivi delle vie respiratorie (bronchite cronica) e delle vie urinarie. •diuretico eliminatore dell’acido urico antinfettivo Urinario • sterilizzante e fluidificatore delle secrezioni bronchiali sudorifero •tonico •vulnerario. • in caso di nefrolitiasi ed ha un'azione di spiccata decongestione sulle vie urinarie e sugli organi genitali favorendo in tal modo, anche indirettamente, un buon funzionamento dell'apparato urinario. • Ottimo rimedio per lo scioglimento e la escrezione dell'acido urico e nei casi in cui ci sia iperacidificazione: pertanto è un eccellente "apertura" in tutte le patologie croniche.

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

alterativo, antipiretico, antínfiammatorio, díuretíco, amato•tonico

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Spasmolitica arteriosa • Decongestionante venosa – Vagotonica – Antitrombotica • I glucosidi fenolici di tipo salicilico sono noti antinfiammatori ed antiaggreganti piastrinici inibitori della sintesi dei prostanoidi. • I flavonoidi crisina e populina svolgono un'azione vasotonica, decongestionante venosa e, unitamente agli altri flavonoidi consentono un miglioramento dell'elasticità vasale • Facilita la circolazione degli arti inferiori. • L'azione antispastica arteriosa favorisce l'installazione del circolo collaterale, combatte la tendenza trombofilitica e combatte i disturbi trofici cutanei. • Svolge azione antisclerotica sulla parete arteriosa. brochiali. • Esse riducono il vasospasmo a livello degli arti inferiori, favoriscono il circolo collaterale di compenso ed ostacolano la comparsa di disturbi trofici e di complicanze infettive, conseguenti all'ischemia cronica.
Rimedio organotropico (vasi arteriosi). • arteriti, periarteriti• morbo di Buerger • coronaropatie, angina • trombofilia • aterosclerosi

SISTEMA ORMONALE


TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


Pioppo tremulo Populus tremula

Trema. (ASPEN) Paure inconscie, ragionamenti incerti, incoerenti, inquietudine subitanea, oppressione. Si sentono sotto la cappa di forze invisibili, non dormono per paura di ciò che potrebbe succedere, timore di sognare, associano la morte con la religione solitamente tenuta nascosta. I sintomi contemplano cefalee, occhio vitreo e dolorante, sudore, tremori, brividi, perdita di coscienza improvvisa, sonnambulismo, parlare nel sonno, fiacchezza e irritabilità, La paura della paura, la paura del buio, dell'ignoto, dello sconosciuto, dello spirituale. Per chi deve affermare il diritto di esistere. Anche per colui che dice "ho paura che debba accadere qualcosa, ma non so cosa!" Problemi sessuali, eiaculazione precoce. Si vedono cose che non esistono per una profonda e insondabile angoscia; percezioni oscure
Ho paura di tutto ciò che non riesco ad afferrare immediatamente.
Al buio ho paura che possa accadere qualcosa di pericoloso.
Spesso di notte ho delle sensazioni di angoscia e di chiusura al petto, poi mi assale una paura terribile, ma non so di che cosa. A dire il vero ho sempre paura, soprattutto che si ripetano questi attacchi notturni di paura.
Sovente ho paura della paura.

Insufficienza vascolare cronica centrale e periferica.
Alnus giutinosa 1 D MG (Sequele di malattie cerebrovascolari)
Populus nigra 1 D MG (Vasospasmo arteriolare, arteriopatie periferiche)
Ginkgo biloba TM o MG 1 D (Vasculopatie centrali e periferiche)

POPULUS NIGRA M.G.: Svolge una particolare azione sulle arterie degli arti inferiori, + RAME ORO ARGENTO: situazione patologica in cui domina la forte mancanza di energia vitale. INDICAZIONI:
• Insufficienza arteriosa arti inferiori. • Claudicatio intermittens.
• Arterite trombotica (anche dell'aorta).
• Insufficienze dell'irrorazione dovute a tabagismo (anche impotenza sessuale).
• Tromboflebiti degli arti inferiori.
• Iperuricemia (gotta).
• Stati infettivi recidivanti dell'apparato respiratorio (bronchiti•tracheiti) e apparato urinario (cistiti) con tendenza a persistere senza netto miglioramento.

 

 

 


ulmus

URTICALES → ULMACEAE ULMUS Ulmus campestris +Ulmus laevis+ Ulmus minor +Ulmus pumila

ASPETTI EMOZIONALI

A subito a livello affettivo così tanti oltraggi, soprusi e torti da non aver più fiducia in nessuno, si aspetta sempre di essere maltrattato.

Diffidenza associata a mancanza di umiltà

Nessuno ha la forza per guarire i suoi mali (fisici e psichici). D’altronde rifiuta di considerarsi malato, neanche quando si manifestano apertamente.

È più sospettoso e diffidente di S. Tommaso.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO

Stimolo dell'attività delle cellule di Kupffer • Regolarizzazione della secrezione sebacea soprattutto quando vi siano disturbi dismetabolici e disendocrinie, disintossicante del sovraccarico metabolico. • Attivo sui macrofagi epatici di Kupfler • Riguarda molto bene quei soggetti che portano l'esteriorizzazione delle turbe endogene sulla pelle

ARIA

POLMONI

rimedio a tropismo cutaneo. • detossificazione cutanea, fasi omotossiche di flogosi, deposito, impregnazione • dermatiti, dermatosi di varia natura, secche e umide • eczema atopico, eczema costituzionale • processi infettivi e flogistici della cute • impetigine, piodermiti, micosi cutanee • acne, seborrea, eczema seborroico • psoriasi • vitiligine (adiuvante)

RENI

•tonico –diuretico –sudorifero •astringente. –idropisia –reumatismi •perdite bianche (uso esterno).

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Meteorismo, aerofagia, dolori addominali, coliche addominali, disturbi dell’alvo (stipsi, diarrea, alternanze dell’alvo). Sindrome della fossa iliaca dx coliti e malattie infiammatorie croniche intestinali (mici, colite ulcerosa, morbo di Crhon). Duodeniti e gastriti.

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Eczemi suppurativi, Trattamento eczema umido

SISTEMA ORMONALE


TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

Manifesta un organotrofismo per la cute, mediante la regolarizzazione della secrezione delle ghiandole sebacee. Diverticolosi, diverticolite, emorroidi, ragadi, proctiti, reflusso colon•ileale. Reflusso duodenogastrico. Ulcera duodenale e gastrica. Reflusso gastroesofageo. Ernia iatale, esofagite. Malattie infiammatorie acute dell’appa. respiratorio e della pelle. Come espressione di una vicariazione regressiva dell’organismo.

INTESTINO CRASSO


ULMUS PROCERA: (ELM) ha molte responsabilità e le vive come un peso. Per esempio un genitore, Facilmente ha problemi alle ginocchia. Per chi è oberato da molteplici impegni, teme di non poter ottemperare ai propri doveri, si lascia talvolta prendere dal panico e, pur avendo buone capacità, sente il peso delle responsabilità in maniera eccessiva. Questo può provocare transitori periodi di sfiducia, tensione e difficoltà momentanee (disorientamento).
Ho preteso troppo da me, sia soggettivamente sia oggettivamente. Così non posso farcela.
In questo periodo sono totalmente distrutto, non sono assolutamente in grado di svolgere il lavoro affidatomi e invece avrei così tanto da fare, al punto che non so da dove iniziare.
Il mio lavoro mi sta di fronte come una montagna insuperabile.

Rimedio per il trattamento dell'eczema, dermatite allergica ed acne.
Arctium lappa TM (Depurativo generale)
Viola tricolor TM (Linfatismo, Dermatosi umide)
Juglans regia I D MG (Dermatosi pustolose)
Ulmus campestris I D MG (Dermatosi umide)
Cedrus libani MG ID (Dermatosi secche)

Herpes recidivante:
Rosa canina M.G I DH, Ulmus campestri M.G. I DH.

Herpes recidivanti, herpes oculari, herpes genitale:
Ulmus campestris M.G. i EH, Rosa canina M.G. i EH.

Eczemi infiammatori:
Ulmus campestris M G. I EH, Ribes nigrum M.G. I DH.

Acne:
Ulmus campestris M.G. I EH, Ribes nigrum M.G. I EH, luglans regia M.G. I EH. Platanus orientalis M.G. I EH.

Anice Verde (Pimpinella duisum), Finocchio (Foeniculum vulgare), Psillio (Plantago psyllium), Melissa (Melissa officinalis), Menta (Menta piperita), Cumino (Cuminum cyminum), Echinacea (Rchinacea augustifolia), Zenzero (Zingiber officinale), Olmo (Ulmus campestris), Liquirizia (Glycyzzhiza glabra), Angelica Officinalis (Angelica orchangelica), Altea (Althaea officinalis), Camomilla (Matricaria chamomilla), Passiflora (Passiflora incarnata), Boswelia Serrata a/a

Meccanismo d’Azione: L’azione sinergica dei suoi componenti influisce beneficamente sulla loggia energetica del metallo (P/C) con un’attività terapeutica sull’app. digerente, app. respiratorio e pelle dove esplica effetto antinfiammatorio e immunomodulante contribuendo a ristabilire la normale fisiologia di tali apparati e degli organi comuni.

ULMUS RUBRA NOME COMUNE: olmo rosso
tosse e del mal di gola • sistema digestivo • sia di diarrea sia di costipazione – miocardite • ulcere peptiche • membrane mucose infiammate • allevia i dolori del parto • zuppa ricca di elementi nutritivi – convalescenti • infiammazioni croniche della vescica • prostatiti e le uretriti • patologie reumatiche • piaghe, ferite e bruciature • infiammazioni agli occhi • emorroidi dolenti – cancro • contro i danni del sole • cícatrizzante – antiossidante
I suoi usi sono molteplici. Le popolazioni indigene americane lo trovavano utile per la cura della tosse e del mal di gola. Le sue qualità lubrificanti consentono una equilibrata secrezione in tutto il cavo orale. Possiede anche effetti terapeutici sul sistema digestivo, sul quale agisce come tonico per una corretta funzione intestinale, utile nei casi sia di diarrea sia di costipazione. Anche la miocardite e le ulcere peptiche rispondono all'influsso curativo dell'olmo rosso, in grado di intervenire sulle membrane mucose infiammate. Condivide alcune proprietà con la malva da palude, ampiamente utilizzata in Europa in caso di problemi infiammatori

 


morus

URTICALES → MORACEAEMORUS Morus alba

ASPETTI EMOZIONALI

Eccentricità e bizzarie, la follia di colui che desidera vivere in un altro mondo impenetrabile (materiale o spirituale).

Alla ricerca di miraggi a cui prestare fede creati da lui stesso; soggetto a profonde crisi di umor nero quando è costretto ad abbandonare i suoi sogni.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

curano raffreddori, influenza e febbri. sedativo della tosse, espettorante, antinfiammatorio, diuretico. •Affezioni polmonari.

RENI

antireumatico, antispasmodico, diuretico, alterativo

MILZA PANCREAS

rimedio organotropico (pancreas). Antidiabetico • pancreatopatie in genere • pancreatite cronica • disturbi funzionali pancreatici • dispepsia, stipsi da ipofunzione pancreatica esocrina • turbe della regolazione glicemica • patologia cronico•degenerativa del pancreas

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

combatte anemia, malattie degenerative accompagnate dalla sete, incanutimento prematuro, vertigini ed insonnia. •Astenia. •Diatesi emorragica.

SISTEMA ORMONALE


TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

•Tonico. •Rinfrescante. •Depurativo. •Lassativo (frutto maturo). •Astringente (frutto acerbo).
• Antiscorbutico.

INTESTINO CRASSO

È un buon rimedio contro la stìpsi degli anziani, provocata da aridità ed insufficienza ematíca,

Diabete mellito tipo II.
Arctium lappa TM + Vinca Minor TM + Gymnema silvestre TM + Juglans regia MG 1 D + Morus nigra MG I D

 


ficus

URTICALES → MORACEAEFICUS Ficus carica

ASPETTI EMOZIONALI

Disprezza il mondo materiale, si rappresenta il territorio dei sentimenti amorosi come puramente viziosi, visione immorale.

Si persuade che raggiungerà delle conoscenze superiori tali da raggiungere il cosmo dei puri spiriti.

Inaridimento, perdita del senso caritatevole.

Vanità sterile: a forza di attrarre tutto a suo tornaconto, s’immiserisce a tal punto da ingigantire il suo orgoglio e la sua superbia.

 

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

• tutte le situazioni di intenso stress • surmenage psicofisíco • superallenamento sportivo • studenti in preparazione di esami • astenia • lievi forme depressive • gravidanza e puerperio (comprese forme ansiose e depressive) • Antidistonica (dell'asse cortico•ipofisario•ipotalamico) • Antidistonica **(del sistema neurovegetativo) • Diencefalica • Corregge le disritimie e le distonie neurovegetative soprattutto a livello dell'asse cortico•ipofisario•ipotalamico regola le funzioni timiche, favorisce il riassorbimento degli ematomi cranici postraumatici. • E' attiva nei processi suppurativi e nella sinusite • Si usa cori buoni risultati nell'eretismo vascolare, • nell'insonnia di soggetti eccitati. nonostante la breve fase eccitazione che provoca all'inizio, • Stimola la granulopoiesi, l'eosiriofilia e aumenta l'ematocrito,

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI


RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

rimedio organotropico (stomaco), ad azione prevalentemente protettiva. • Ossessioni, ansia, ulcere peptiche e duodenali • gastrite acuta e cronica • Ulcera gastroduodenale • somatizzazione gastroesofagea da stress • patologie cronico•degenerative del tratto gastroesofageo • gastrite acuta e cronica • sindromi da ipercloridria • patologie cronico•degenerative dello stomaco • Regola la motilità gastroduodenale, • Ha un tropismo per stomaco e duodeno per azione diencefalica.

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE


SISTEMA ORMONALE

• disendocrinopatie in genere (organiche e funzionali) • ipo• e ipertiroidismo • disturbi della regolazione glicemica, del metabolismo del calcio e dei principali elettroliti • disfunzioni gonadiche, turbe del ciclo femminile • ipo• e ipersurrenalismo organico e funzionale • distimie, distonia neurovegetativa • interventi globali sull'asse P.N.E.I. • disturbi del sistema immunitario

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

rimedio organotropico (duodeno, intestino tenue, intestino crasso).

INTESTINO CRASSO

Tropismo nervoso; colon irritabile • rimedio organotropico (duodeno, intestino tenue, intestino crasso). • drenaggio intestinale • stipsi cronica • stipsi gravidica • disassuefazione da lassativi antrachinonici • diarrea, colite cronica, colon irritabile • meteorismo, gonfiore addominale • patologia infiammatoria intestinale • disbiosi, micosi, parassitosi intestinale

 

Rimedio per le gastroduodeniti e le ulcere duodenali.
Ficus carica NIG 1 D (Manifestazioni psicosomatiche)
Glycirriza glabra TM (Spasmolitica, cicatrizzante, antinfiammatoria)
Chamomilla vulgaris TNI (Irritabilità, ansia)

Stato ansioso con componente depressiva.
Tilia tomentosa MG 1D
Ficus carica MG ID
Eleuterococcus senticosus TM
Hypericum perforatum TM

Palpitazioni frequenti:
Crataegus oxyacantha M.G I DH, Ficus carica M.G , Tilia tomentosa M.G

Ulcera gastroduodenale e Gastroduodenite:
Alnus glutinosa M.G. I DH Ficus carica M.G, I DH, Tilia tomentosa M.G I DH gemme

Sovrappeso, obesità:
Betula pubescens (amentii M.G I DH, Fraxinus excelsior M G. I DH, Ficus carica M G. I DH, Fagus svlvatica M~G. I DH

FASE X GOCCE
TILIA TOMENTOSA Macerato Glicemico + FICUS CARICA Macerato Glicemico + MELISSA T.M. + ARANCIO AMARO O.E. + CANNELLA O.E.

Fase X è un ansiolitico particolarmente indicato per quegli individui che sono soprafatti dalla fretta e dall'ansia. A diversità di fase 1, questo prodotto è indicato a coloro in cui lo stress non è mosso dal risentimento o dalla rivalsa verso qualcosa o qualcuno, bensì è una modalità di approccio alla Vita: hanno timore di non riuscire ad affrontare tutti gli eventi della Vita e pertanto ne sono soprafatti.

E uno dei più antichi frutti conosciuti: se ne parla nella Bibbia e gli Egiziani l'utilizzavano in terapeutica. Ne esistono numerose specie: fico d'Argenteuil, di Marsiglia, fico pera (di Bordeaux), Bellonnes violetti, Coucourelies... • Ferro, manganese, calcio, bromo. + Vitamine A, B1, B1, PP, C. + Lattice contenente una lipo•diastasi (analoga al succo pancreatico), una amilasi e una proteasi.
PROPRIETÀ: • Molto nutritivo e digeribile. Tonificante (raccomandato agli sportivi).
Lassativo. • Diuretico. • Pettorale. • Topico emolliente.

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (FAGALES3.pdf)FAGALES3.pdf[Prima parte]6054 Kb
Scarica questo file (SALICALE3.pdf)SALICALE3.pdf[Seconda parte]2437 Kb
Scarica questo file (URTICALES3.pdf)URTICALES3.pdf[Terza parte]1042 Kb

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Aprile 2009 15:46  
Joomla SEO powered by JoomSEF