Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Quarta lezione

E-mail Stampa PDF

corso | erborista | fitoterapia | lezione

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Indice
Quarta lezione
JUGLANDACEAE→Juglans regia
NYCTAGYNACEAE→Mirabilis jalappa
PHYTOLACCACEAE→Phytolacca decandra
PHYTOLACCA → AZIONE MENTALE
CACTACEAE→Opuntia ficus indica
OPUNTIA →AZIONE MENTALE.
EUPHORBIACEAE→ Ricinus communis
RICINUS → AZIONE MENTALE
EUPHORBIACEAE→ Mercurialis perennis
EUPHORBIACEAE→ Euphorbia pilulifera
BUXACEAE→ Buxus sempervirens
HAMAMELIDALES→Hamamelis virginiana
HAMAMELIDALES→Platanus orientalis
Tutte le pagine

 

colori_tn

Lezione del 17 marzo 2009

Con le piante di questa lezione vediamo presentarsi nel mondo vegetale la dimensione dei colori, possiamo renderci conto di questo immenso sconvolgimento seguendo i commenti  fatti con la sua particolare sensibilità di artista e di scienziato da W. J. Goethe,

 

LA COMPARSA DEI COLORI NEL REGNO VEGETALE

 

(Le diapositive sono allegate all'ultima pagina)

Nel VI capitolo della sua “Teoria dei Colori”, intitolata appunto “l’azione morale dei colori”, in cui pone l’accento sulle speciali ma obiettive sensazioni suscitate nell’anima dell’osservatore, dai singoli colori e dai loro accostamenti.

 

colori5_tn L’argomento è stato poi ampliato da Rudolf Steiner e, sulla sua traccia, anche il famoso pittore Kandinsky, attirò l’attenzione sulla sperimentazione di determinati moti interiori dell’anima vissuti nel subcosciente durante la contemplazione dei colori. Sono intime sensazioni di concentrazione, espansione o distensione paragonabili, sul piano materiale, a quei dinamismi che sono conosciuti come forze centripete, centrifughe o statiche.


.

Per esempio, il blu è sperimentato con un movimento dell’anima che si estende verso un punto centrale circoscrivendosi in sé (concentrazione), il giallo come un movimento di espansione verso l’esterno, il rosso un elemento di equilibrio fra le due antitetiche forze dinamiche e quindi di distensione. Tutto ciò in aggiunta alle già ben note proprietà prospettiche dei colori e cioè di allontanamento, di avvicinamento, di impetuosità o quiete.

colori4_tn

Goethe descrive la nascita del colore come lotta tra la luce e le tenebre, così Steiner fa riferimento all’attività dell’animo umano in lotta sempre fra una polarità: bene/male, simpatia/ antipatia, giusto/sbagliato, buono/cattivo

I primi scritti sulle caratteristiche che potevano essere attribuite ai vari colori provengono dall’antica Grecia. Dove si inizia a discutere sui diversi risultati che il colore ha sull’uomo, dunque sin dall’antichità i colori hanno rivestito un ruolo molto importante per l’uomo, ed è per questo che anche nell’epoca moderna non vengono sottovalutati gli effetti che i vari colori possono avere sull’uomo.

colori2_tn Ma Steiner aggiunge qualche cosa di importante partendo appunto dalla dualità: l’essere umano è cioè cittadino di tre mondi, quello dei sensi, quello dell’interiorità dell’anima e quello più sottile, spirituale, che lo porta ad evolversi con il suo Io. Attribuisce inoltre ai colori fondamentali le tre qualità dell’uomo: il vivente, l’anima e lo spirito che, essendo qualità attive, hanno la possibilità di indurre al cambiamento. Il colore partecipando, appunto, attivamente a questi tre mondi ci mette in comunicazione con la natura, con la memoria, con i sentimenti e con lo spirito.

E allora, il terapeuta potrà suggerire contenuti che si riferiscono al mondo esterno: vegetale, animale, oppure alle emozioni e i sentimenti e cercherà anche di far rappresentare artisticamente stati d’animo come il coraggio, l’entusiasmo, la gioia, la paura. Così che il paziente è messo nella condizione di portare a consapevolezza le proprie difficoltà, ma anche di riconoscere gli strumenti per la trasformazione e la ricerca del senso e dello scopo della propria Vita.

jalapa

VIBRAZIONE ENERGETICA DI MIRABILIS JALAPA

VISUALIZZATA IN FORMA SONORA
PER ASCOLTARLA CLICCARE SULLA FRECCIA VERDE




Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Aprile 2009 21:14  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma