Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Seconda lezione

E-mail Stampa PDF

corso | elementi | fitoterapia | lezione

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Indice
Seconda lezione
La Viriditas
GYNKGOOACEAE
TAXODIACEAE
CUPRESSACEAE
PINACEE (Pini, Abeti, Larici, Cedri), Tsuga)
PINUS
ABIES
LARIX
CEDRUS
Tutte le pagine

madre

Lezione del 4 marzo 2009

Abbiamo parlato dell nascita e delle proprietà delle delle conifere. Ma soprattutto abbiamo scoperto che il benessere e la vitalità che nominiamo SALUTE iniziano dal riconoscimento della forza vitale insita nella Natura (conosciuta dagli antichi come Dea Madre) e dalla sua maggiore dispensazione che possiamo meglio percepire accostandoci con fervore all'energia del colore VERDE (Viriditas)

Inno alla dea Madre


“Noi ci inchiniamo a Te o Madre.
Gli dei e le dee sempre sono assorti nel renderti omaggio! Sei il lago primordiale della
materia e sei la Benefica Unità, sempre perciò ti rendiamo grazie.
O Madre Tu risiedi come Fuoco irradiante saggezza nel cuore degli asceti che si struggono di ardore per Te. Il tuo splendore rifulge ovunque come Pura Coscienza, noi chiediamo di poterci rifugiare in Te o Dea.
Noi ci inchiniamo a te, così come hai guidato, attraverso il tempestoso oceano dell’esistenza fenomenica, quei fortunati meritevoli del tuo amore così aiuta, adesso, noi, ad attraversare questo terribile oceano del mondo.
O Dea Tu sei la notte della distruzione alla fine del mondo. Sei adorata dagli dei perché Tu sei la potenza sposa del creatore, Tu sei la potenza sposa del Preservatore, Tu sei la potenza sposa del Distruttore. Tu sei la Madre di tutti gli dei. Noi ci inchiniamo a te.
Noi ti conosciamo come la Grande Dea, la Madre nutrice degli esseri senzienti.
O Madre! Illuminaci così che possiamo conoscerti. Oh Dea come triplice mondo noi rendiamo omaggio a te.
Noi ci inchiniamo a te con grande devozione, Dea dell’universo. Ti rendiamo omaggio, a Te che sei la causa dell’errore della nescienza, di cui questo mondo fenomenico è intessuto, a Te che sei la Conoscenza che è rimedio all’errore, ci inchiniamo a Te che governi la nescienza e la conoscenza e sei al di là di essi.”

(Pietro Mancuso)

CONSIGLIAMO PRIMA DELLA CONSULTAZIONE DI QUESTE PAGINE
UN BREVE ASCOLTO DI QUESTO BRANO MUSICALE
(BACH BWV 1006 INTERPRETATO DA RACHMANINOV)



verde

La Viriditas

"All'inizio tutte le creature verdeggiarono, nel mezzo i fiori fiorirono, poi la forza vitale (viriditas) diminuì

(Liber divinorum operum, pars III visio X, PL 1005D-1006D)

 

Ildegarda, è stata sempre annoverata tra i mistici, eppure lei non ha mai perso di vista il mondo materiale, visibile e percepibile, come cosa meravigliosa proprio in quanto voluta e creata da Dio e da Lui dotata di quella straordinaria linfa, che tutto muove, tutto fa vivere; quella viriditas appunto, che, per lei è la Vita; e la Vita è il miracolo più grande.

La lettura delle opere di Ildegarda di Bingen ciò ci svela possibilità insospettate del mondo naturale; dal punto di vista medico, alimentare, terapeutico in genere.

 

Alla base di tutto la profetessa renana (Bermersheim, 1098 – Bingen, 17 settembre 1179) sa che c’è quel filo miracoloso, quell’energia vitale, che lega noi, esseri viventi, all’intero mondo naturale; infatti non dobbiamo mai dimenticare che tra natura ed esseri umani c’è un rapporto continuo ed è dunque nei prodotti della natura che l’uomo deve cercare ciò che fa bene al suo equilibrio, alla sua salute.

Così potremmo anche pensare che la viriditas , di cui lei tanto spesso parla, oltre ad essere quel fluido prodigioso che attraversa, innervandole, tutte le creature e il cosmo stesso, è proprio il potere nascosto in tutto ciò che, appunto, “verdeggia”. Ciò che è verde è vivo, palpitante e attraverso le suefibre e le radici, anche profonde, passa la Vita, e la Vita genera frutti di ogni specie, che arricchiscono la bellezza del creato.

 

Queste a loro volta, si preparano a produrre ancora, in un processo continuo, infinito ed esaltante: il processo vitale, che non si arresta mai e che, per uno straordinario prodigio, è capace di generare Vita anche dalla morte.

Per questo ci piace chiudere queste riflessioni su Ildegarda con un riferimento alla donna, lo scrigno della Vita, che è per lei, la personificazione dell’Amore, la splendida figura femminile che, nell’opera della profetessa si autodefinisce in questo modo: «Sono l’energia suprema e fiammeggiante che trasmette fuoco a ogni vivente scintilla…sono la lucente Vita dell’essenza divina; scorro splendente sui campi, brillo sulle acque, brucio nel sole, nella luna e nelle stelle…Insieme al vento ravvivo tutte le cose con energia invisibile e onnipresente…Forza che penetra fino alle più alte altezze e in tutte le profondità, che lega insieme e fa maturare tutte le cose…da lei le nubi ricevono il loro movimento, l’aria il suo volo, le pietre la loro consistenza, per lei l’acqua zampilla in ruscelli e per causa sua la terra fa nascere le piante…».

 

Qualcosa dunque di profondamente femminile, una forza diffusiva di disponibilità infinita.

 


ginko_tn

GYNKGOOACEAE

Gínkgo biloba

ASPETTI EMOZIONALI
Impudicizia con mancanza di pudore frutto di fantasie: sempre pronto a infiammarsi e a consumarsi di desiderio per più amanti. Può sognare di stravaganze maligne e di immagini sessuali disinibite, ma soffre al lato pratico di considerevoli inibizioni. Si perde nel seguire le sue fantasticherie e crede di essere sempre in attesa della rivelazione del grande amore

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

protegge la barriera sangue-cervello (barriere anatomiche e sistemi di trasporto che controllano tipi di sostanze che entrano nello spazio extracellulare del cervello)
usato anche per rallentare la progressione della malattia di Alzhaimer

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

Attività proinfiammatoria, quindi utile nell’asma, nell’ischemia celebrale

RENI

rigetto da trapianti e alcune malattie renali.
del tinnito, delle vasculopatie periferiche;

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Protezione della membrana cellulare e tonificante, tonico per la memoria, antiossidante, favorisce la circolazione, rinforza i vasi sanguigni, attiva l'emisfero cerebrale destro, ottimizza l'ossigenazione, previene l'arteriosclerosi
diminuisce il danno ai tessuti durante stress circolatori e aumenta la circolazione alle estremità
protegge le arterie, le vene e i capillari dai danni, e aiuta a regolare il loro tono e la loro elasticità
Migliora le funzioni mentali. Migliora la potenza sessuale nell'uomo.
Attività diretta sul sistema circolatorio, con riduzione dalla viscosità del sangue, inibizione dall’aggregazione trombocitica e aumento della velocità di flusso.

SISTEMA ORMONALE

antiossidante - è uno scavenger (spazzino) dei radicali liberi, inibendo la perossidazione lipidica delle membrane - protegge quindi il cervello e il sistema nervoso dai danni provocati dai radicali liberi, e ciò può aiutare a controllare gli effetti dell'invecchiamento

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

trattamento coadiuvante della claudicatio intermittens;
trattamento

INTESTINO CRASSO

la polpa ed i semi di ginko vengono venduti come antielmintici o vermifughi (medicinali usati per combattere i vermi parassiti che si insidiano a livello intestinale).

 

Il Ginko nacque da un capriccio della natura. Interessante è la storia della sua origine, tanto straordinariamente antica da averle arrecato il nome di "fossile vivente". La forma delle sue foglie riproduce l'aspetto anatomico del nostro cervello, le sue sottili nervature quello dei nostri vasi capillari

Con la più grande calma del mondo quest'albero, che va dal 30 al 50 metri d'altezza, raggiunge la maturazione sessuale nei suoi primi 30 E’ 40 anni di Vita, per ricoprirsi poi di una fioritura ad amento che nasconde, mimetizzandola, sotto il proprio fogliame dorato. I suoi semi a polpa gialla vengono comunemente consumati in Asia, come vegetali energizzanti, nonostante il loro sapore di burro rancido.

Affascinante è anche la tradizione giapponese, che narra di un albero di Ginko germogliato dopo l'esplosione della bomba di Hiroshima, a circa 800 metri dal punto d'impatto, rivelando un'incredibile potenziale di vitalità e capacità d'adattamento. Sorprendente è anche il fatto che le foglie di questa pianta, dalla primavera fino alla loro caduta autunnale, non mostrino alcun segno d'invecchiamento! Evidentemente il Ginko sopravvive al tempo senza problemi e questo gli consente di raggiungere, talvolta, diverse centinaia d'anni d'età.

 


sequoia_tn

TAXODIACEAE

CONIFERALES→ (PINALES)→ TAXODIACEAESEQUOIA→ Sequoia sempervirens

ASPETTI EMOZIONALI
Megalomania. Agirebbe volentieri come i mitici titani che hanno detronizzato gli dei. Non sopporta nessuna disapprovazione, nessuno giudizio sfavorevole o critica, anzi replica con aria di superiorità come giudicante. Pensa che la sua esistenza sarà naturalmente lunga Vita che intende come manifestazione di saggezza e di superiorità. Invecchiando si inaridisce, ma si richiama sempre alla sua qualità di osservatore infallibile.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

osteoartrosi con osteoporosi- Organotropismo; sistema nervoso centrale, apparato osteo-articolare

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI


RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Nel fibroma uterino. Fibromioma uterino Organotropismo: genitali femminili, asse ipofisi-ovaio

SISTEMA ORMONALE

- nell'anziano - Osteoporosi senile. Senescenza, andropausa, menopausa. lpertrofia prostatica. Energetico, antidepressivo, stimolante, utile in soggetto anziano maschile Di aiuto nella ridotta vitalita’, inappetenza, affaticamento, depressione reattiva nell’anziano, ipertrofia prostatica, osteoporosi senile, depressione senile
Organotropismo

Sistema nervoso centrale. Surreni. Prostata. Sistema osteoarticolare.

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 

COMPOSTO DI SEQUOIA fitoterapico che si presenta sottoforma di M.G. (macerato glicerico alla 1 DH), formato dall'associazione di due piante medicinali, la SEQUOIA GIGANTEA e il RIBES NIGRUM.

Il Ribes Nigrum in M.G. viene utilizzato per la sua spiccata azione "CORTISONLIKE" priva di effetti collaterali (specie antinfiammatoria su cute, mucose e apparato osteo-mio-articolare).

INDICAZIONI

In prodotto è di valido aiuto come coadiuvante nella terapia del FIBROMA UTERINO e dell'IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA (specie senile), nonché altri utilizzi complementari correlati al suo effetto spiccatamente antinfiamma-torio. Di valido aiuto nel recupero psicofisico di pazienti geriatrici in corso di MENOPAUSA (vampate, dolori, lieve stato depressivo, etc.) o CLIMATERIO maschile (ipertrofia prostatica senile, perdita della libido, astenia etc).

COMPOSIZIONE SEQUOIA GIGANTEA M.G.: Tonico generale in geriatria e stimolante le funzioni neurosessuali. Ha un'azione particolarmente diretta sul S.N.C., sulla prostata adenomatosa, sull'utero fibromatoso, sull'apparato scheletrico tendente ad alterarsi a causa dell'osteoporosi.

RAME - ORO - ARGENTO: Associazione sinergica di oligoelementi specifici per un'azione anti-senescente, energetica, tonica e stimolante generale.

Particolarmente utile sia nel soggetto anziano che in quello predisposto ad invecchiamento precoce, conferendo un buon recupero delle capacità vitali e nei casi di nevrastenia, agendo sia a livello fisico che psichico.

L’associazione di SEQUOIA GIGANTEA M.G. e RAME - ORO - ARGENTO è una delle più efficaci e potenti, quindi fortemente consigliabile ad essere tempestivamente somministrata, con risultati spesso eclatanti sia come preventivo che come curativo.

INDICAZIONI

- Antisenescente; rivitalizzante. - Nevrastenia, psicoastenia e sindromi depressive. - Turbe trofiche e psichiche della "mezza età" e dell'anziano. - Vertigini su base arterioselerotica. - Sindromi da surmenage ed affaticamenti eccessivi. - Sindromi da senescenza precoce maschile. - Menopausa e sindromi da senescenza precoce femmilile. - Ipertrofia prostatica, adenoma prostatico in fase iniziale. - Insufficienza surrenalica funzionale. - Artrosi senile. - Osteoporosi. - Senescenza sessuale delle gonadi maschili.

POSOLOGIA:  50 - 70 gtt al mattino, anche insieme ad altri OLIGOGEM o FITOTERAPICI.

 

SEQUOIE MONUMENTALI DEL PIEMONTE

Comune

Prov

Località

Genere Specie

Circ.mt.

Alt.mt.

Nome comune

Nome inglese

Roccavione

CN

centro abitato


9,94

42



Pollone

VC

parco Burcina

Sequoia

5,6

50

sequoia


Torre Pellice

TO

Viale Dante


8

42



Pollone

VC

Villa Fressinetti


7,65

38



 



cipresso_tn
CUPRESSACEAE

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAECUPRESSACEAE CUPRESSUS →Cupressus glabraCupressus sempervirensCupressus macrocarpa

CUPRESSUS SEMPERVIRENS

ASPETTI EMOZIONALI:

Tormentoso e assillante, Sospettoso e geloso, non sopporta l’idea di avere rivali. Per le su smisurate ambizioni che lascia andare senza freno si trova facilmente situazioni scabrose come relazioni extraconiugali. Vede le sue pulsioni sessuali come l’affermazione della sua personalità. Teme l’attenuarsi di questa potenza come il segnale della sua incipiente senilità

Parola chiave: blocco.
– Desiderare di essere protetto
– Ira dovuta alle difficoltà
– Rimandare, procrastinare

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

E’ stato preconizzato contro l’incontinenza d’orina. Enuresia. Riequilibratore generale, soprattutto del sistema nervoso. Efficace per combattere l’irritabilità. Antispasmodico- Riequilibratore generale (soprattutto del sistema nervoso).

CUORE


FEGATO

Epatico, tonico, Crosta lattea, Tinea [corporis], [barbae] del [tinea], [capitatis] del [tinea] (tinturafresca).
Lipolytique+++

ARIA

POLMONI

pertosse, afonia. Pertosse, tosse spasmodica. Influenza. Toux bronchitiques,coquelucheuses, spasmodiques, tuberculeuses; tuberculoses pulmonaires pleurésies+++

RENI

Antisudorifero. Antireumatico, diuretico.

MILZA PANCREAS

Insuff isances pancréatiques (exocrine),

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Vasocostrittore e tonificante delle vene, indicato perciò nelle emorroidi e varici. Nell’emottisi, emorragie, dismenorree. Astringente. Vaso-costrittore e tonificante delle vene (per H. Leclerc, superiore all'amamelide). Disturbi ovarici (dismenorree, metrorragie).
Activatrice circulatoire+ Anti-infectieuse, antibactérienne, antimycobactérienne (BK)++

SISTEMA ORMONALE

Antireumatico, antisudorifero. Anticancerogeno. Nella menopausa, Deodorante (piedi). Incentivare immunità

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

paresse intestinale,

INTESTINO CRASSO

Emorroidi, varici.

 

Applicazioni: è l'antidoto per movimento irrequieto e lo stress, per chi ha paura di abbandonarsi e di compiere gesti impulsivi. Consigliato a chi è impulsivo, si arrossa facilmente e perde la serenità per nulla. Conforta le crisi di pianto impulsivo. Eccellente per coloro che non sanno rifiutare, per chi si lascia trascinare o suggestionare. Fortifica la personalità ed il carattere, accresce l'autostima e la capacità di equilibrio personale e libera da dipendenze. Rimedio per chi agisce con precipitosamente, insegna a trovare la giusta misura nelle cose, evitando di prendere risoluzioni con leggerezza o di affliggersi subito per quello che si è appena fatto o disposto. Insegna a fare buon uso della propria immediatezza mentale, considerando i tempi che più sono convenienti ed evitando di lasciarsi assorbire dalla moltitudine. Asseconda tempi meno accelerati che portano una percezione di benessere e di maggiore coscienza. Utile per chi teme di non avere più la propria originalità, aiuta a socializzare senza però annientarsi nelle posizioni altrui. Contrasta il distacco, i voli pindarici, l'esitazione dovuta ad incapacità di fermare la concentrazione. Utile a chi parla smisuratamente, agli iperattivi, a chi non riesce a scollarsi dallo scorrimento dei pensieri. Magnifico quando si sente l’opportunità di prendere un intervallo di riflessione o quando si subiscono troppe tensioni esterne che pressano ad una fretta esagerata. Essenza che aiuta a fissare, a fare convergere, precisare e a mettere a fuoco. Riduce l'eccessiva impressionabilità ambientale. Pianta di cambiamento, particolarmente utile dopo un lutto o una separazione.

Da provare: nelle crisi di inquietudine e attacchi di panico.

 

 

tuya_tn

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAECUPRESSACEAE THUJA→→ Thuja occidentalisThuja orientalis

THUYA OCCIDENTALIS

ASPETTI EMOZIONALI:
Albero di Vita, rimedio alle pulsioni di morte. Desiderio di sopprimere chi gli si rivolta contro, seguendo l’antica legge del taglione per questo tipo istintivamente prevalente: desiderio di uccidersi. Impressone di possedere una doppia personalità: dottor Jekyll e mister Hyde. L’amore e l’odio coabitano in lui simultaneamente, perché l’amore idealizzato, quando incontra una realtà inappagante, si trasforma nel suo contrapposto come l’odio (sebbene rimanga innamorato).

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Artrosi, Unghie. - tonico sulla vescica urínaria (ne aumenta il tono, disinfetta le urine, attenua gli edemi esenchimali non solo di origine renale)
onico per il plesso pelvico e vescica urinaria
antienuresi, potenzia la contrattura viscerale nel prostatico
antipsoriasica - aumenta il tono muscolare (prolassi, incontinenze ecc.)

CUORE

ipertensivo (in dosi modeste ed inverso in alte dosi)

FEGATO


ARIA

POLMONI

Asma, Bronchite. Patologie dopo esposizione all’umidità (rinofaringiti croniche con grosse forme vegetanti (Agraphis nutans), otiti, sinusiti frontali, bronchiti croniche, asma). Catarro cronico delle mucose con secrezioni dense e verdastre, non irritanti: rinite cronica, parodontosi, diarrea, leucorrea, uretrorrea.
Antiscorbutico (alta presenza in vit C) ma i numerosi casi curati (interi gruppi di soldati) non si possono giustificare solo con la componente vitaminica in quanto si sarebbero avuti anche gli effetti collaterali dovuti ad alte dosi della pianta
Controindicazioni: sconsigliata nei casi di ristagno di muco polmonare o di diarrea.

RENI

Artrosi. diuretico, disinfettante urinario, depurante renale

MILZA PANCREAS

cura nervosismo, ansia, insonnia

ACQUA

STOMACO

Denti

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Cisti ovarica, Condilomi anogenitali, Eczema, Fibroma, Freddo (facilità a prendere), Leucorrea, Metrite, Polipi, Prostata (ipertrofia della), Prostatite, Salpingite
asciuga il sottocutaneo (migliorando la qualità della pelle; e la circolazione mesenchimale inverso in alte dosi).
emostatico (anche nelle emorragie uterine da fibromatosi). Decongestione e contratturante uterino (simile a hydrastis)
insufficienza del sangue arterioso, palpitazioni,

SISTEMA ORMONALE

Mixedema, Vaccinazioni, Verruche. Proliferazioni cellulari di origine cutanea (verruche di vario tipo, condilomi, macchie rosse, calazi). Neoplasie interne (polipi nasali e uterini (Sanguinaria), cisti ovariche, fibromi, cancro). Traspirazione abbondante e forte con odore di porri. Unghie molli, ondulate (in senso orizzontale), striate (in senso verticale), fragili; cicatrici cheloidi. abrasivo per papillomi, verruche, conditomi
immunostimolante (non ben definito in quanto frutto di sole verifiche esperenziali)
antipiretica (non solo quale battericìda ma con qualche azione immunomodutante)

TERRA

VESCICA BILIARE

Calazio, Cefalee e emicranie, Orzaiolo, Ossessione,

INTESTINO TENUE

antielmintico (al più in olio essenziale)
astringente, antidìaroica, antiparassitaria (piccole dosi)

INTESTINO CRASSO

Ragade anale, Utile nel trattamento della stipsi degli anziani provocata da insufficienza generale.

AZIONE MENTALE. Individui che si sono sentiti presi in giro e traditi dal coniuge ed utilizzano i bambini come intermediari per vendicarsi. Vivono un grande sentimento di ingiustizia perché ritengono che senza di loro nulla si sarebbe potuto fare, per cui non portano riconoscenza a nessuno. Sono molto preoccupati della loro riuscita sociale e di quella dei loro figli. E’ il caso ad esempio di un genitore che si separa perché lavora troppo, non dedica tempo alla famiglia, entra in tensione con la moglie ed utilizza i figli per sostenere le sue tesi nelle discussioni continue con il consorte. Un sintomo caratteristico: dimenticano le parole mentre scrivono.

Sfera d’azione elettiva

Utile in stati di depressione mentale e apatia, con desiderio di esser lasciato solo, quando questo stato mentale fa seguito a una conoscenza diretta e personale di quanto è difficile la Vita di un peccatore .

Thuja corregge lo stato di suscettibilità fisica provocato da malattie veneree non sifilitiche, toglie l’avvilimento, l’auto-deprezzamento e il disgusto per la Vita che spesso si ritrovano in pazienti colpiti da importanti malattie sessuali.

Nella melanconia ipocondriaca classica, l’impressione che ci sia un essere vivente nel ventre, o che la struttura delle membra sia diversa, sono sintomi guida rari, ma utili per una prognosi favorevole in seguito a somministrazione di Thuya.

ginepro_tn


CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAECUPRESSACEAE JUNIPERUS →Juniperus communisJuniperus oxycedrusJuniperus phoeniceaJuniperus sabina

IUNIPERUS COMMUNIS

ASPETTI EMOZIONALI:

Come avesse perso la sua infanzia. La sua prima età se n’è andata sacrificata alle leggi intransigenti della famiglia. Preoccupazioni, angosce e sensi di colpa: si accusa di non essere stato più disponibile, o più rigoroso. O ancora: si crede di essere quel bambino rimpianto dalla sua famiglia, e così diverso perché lasciato a se stesso. È convinto che nessuno faccia lo sforzo di venirgli incontro, per ascoltarlo e comprenderlo.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Antisettico urinario

CUORE


FEGATO

Depurativo, Epatoprotettiva, Ipolipemica
Ha uno spiccato organotropismo epatico: difensore degli epatociti e rimedio di elezione per insufficienza epatica con un'azione su tutte le funzioni del fegato.
Esso influenza le funzioni dell'organo nella sua totalità: funzioni lipidiche, protidiche, glucidiche. Sperimentalmente corregge l'ipoalbuminemia, normalizza il profilo proteico, riduce l'ipercolesterolemia, l'iperglicemia e l'iperuricemia. Drenaggio del sistema linfatico del fegato

ARIA

POLMONI

Antisettico polmonare, sanguigno.

RENI

Antireumatico: favorisce l'escrezione dell'acido urico e delle tossine. Diuretico, Diaforetica
Diuretica uricosurica e uricolitica
Stimola la funzionalità renale. • nefropatie, nefriti infettive o autoimmuni • infezioni delle alte e basse vie urinarie • cistite • urolitiasi • insufficienza renale lieve • drenaggio sistemico attraverso l'emuntore renale

MILZA PANCREAS

Antidiabetico

ACQUA

STOMACO

Digestivo, Stomachico, Depurativo, carminativo meteorismo, fermentazione intestinale • gonfiori addominali di varia natura • dispepsia post-prandiale con sensazione di peso e gonfiore

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Emmenagogo, Cicatrizzante, afrodisiaco, astringente, rubefacente, vulnerario

SISTEMA ORMONALE

Sudorifero, Scoppiare, dolori come se l'occhio fosse sul punto di scoppiare

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

Parassiticida

INTESTINO CRASSO

parassiticida

Fortifica la coscienza dell’uomo perché equilibria l’effetto negativo dei nutrimenti terrestri: aglio, cipolla, pomodori, pepe nero e bianco, prezzemolo, caffè e carne. L’abuso di questi pseudo-alimenti crea un forte carattere egoistico e materialista che si manifesta con l’abitudine a lamentele e commiserazione.

Funziona come eccitante generale delle secrezioni che favoriscono l’escrezione degli acidi urici e di quelle tossine sopra nominate, causa dell’acidità del sangue.

Funziona bene per orticarie, piaghe della pelle, acne e foruncoli di tutte le età.

Uso esterno per piaghe ed ulcere: un contagocce pieno, per ogni cucchiaio di acqua, sbattere forte prima dell’uso, per lavaggi o impacchi.

Parola chiave: protezione.

Applicazioni: fortemente protettivo, risolve la tensione nervosa e la paura di fallire.

Protegge da influssi e condizionamenti: per chi è succube, per chi non riesce ad imporsi o farsi valere, per chi è caduto nella trappola tesa da sette e gruppi organizzati. Protegge la mente da circostanze ed influssi negativi, rinnova e snellisce i processi di pensiero e aiuta ad affrontare al meglio le nuove situazioni. Libera da pensieri ossessivi e tormentati, favorisce chiarezza e semplicità. Diffuso nell'ambiente incrementa la sensazione di sicurezza. Aumenta l'autostima e aiuta a dirimere i conflitti emozionali.


pinacee_tn

PINACEE (Pini, Abeti, Larici, Cedri, Tsuga)

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE

ASPETTI EMOZIONALI GENERALI:

L’Ostinazione, e l’ostinazione nell’errore che porta alla megalomania. Immense delusioni e doloranti profondi.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Prostata. - È stato provato di pratica nel trattamento delle caviglie deboli e della mancanza di prontezza nel camminare, nei bambini scrofolosi e rachitici. Dimagrimento delle estremità inferiori.

CUORE


FEGATO

Rigidezza; dolore gottoso in tutte le giunture ossee particolarmente legamenti. - Spasmi in giovani. Orticaria-eruzione prurito dappertutto, particolarmente intorno le articolazioni e sull'addome Pruriti del naso.

ARIA

POLMONI

Tosse BREVE (SHORT) - Il pinus Sylvestris unisce i sintomi reumatici, bronchiali e urticariosi; la cassa torcica sembra magro e bloccata.

RENI

RUMORI NELLE ORECCHIE (NOISES in): CRAMPI, spasmi alla schiena

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Stomaco tormentoso

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE


SISTEMA ORMONALE

Dolori erratici alle estremità si aggravano con il movimento

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO

Dolori ai Muscoli della regione anteriore coscia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


pinus_tn

PINUS

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE PINUS Pinus cembra Pinus halepensis Pinus mugo rostrata Pinus mugo uncinata Pinus nigra Pinus pinaster Pinus pinea Pinus strobus Pinus wallichiana

ASPETTI EMOZIONALI:

Le persone che hanno bisogno di Pine si sentono continuamente in colpa. In qualsiasi situazione della Vita trovano motivi per sentirsi colpevoli e persino quando hanno ottenuto un successo si rimproverano perché avrebbero potuto fare meglio. Se vengono biasimate si tormentano con autorimproveri, se vengono lodate non riescono ad accettare la lode.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

affezioni catarrali delle vie urinarie.
Antisettico (urogenitale, polinonare),

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

Balsamico – antisettico - topico. espettorante,
bronchiti croniche, raffreddori, asma, analgesico, antispasmodico, stimolante. antítussivo,
battericida, espettorante, insetticida, stimolante
Sinusites, bronchites+, pleurésies, tuberculose

RENI

Litholytique++ Anti-inflammatoire légère
Ritenzione idrica e litiasi urinaria.

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

astringente, cicatrizzante, Dismenorrea. -Sindrome iperfollicolinica premestruale (ritenzione idrica, aumento della tensione mammaria, irritabilità, palpitazioni, insonnia, acne). -Metriti, vulvovaginiti
Cisti ovarica e fibroma uterino. -Oligo-amenorrea.

SISTEMA ORMONALE

il nodo del legno viene adoperato, insieme al dong quai (Angelica sinensú) e all'angelica, nella preparazione di un Decotto per curare l'artrite reumatoide. Il pino si combina anche con altre piante, come la clematide, l'acanthopanax, il cotogno e i rami di gelso bianco. Le altre varietà di pino possiedono proprietà simili, soprattutto nella resina ma in qualche misura anche nelle foglie. L'olio di pino è uno dei rimedi topici più efficaci contro reumatismi, sciatica, bronchite cronica, tosse, polmonite (spalmato sul torace) e nefrite.

TERRA

VESCICA BILIARE

Cholécystites, lithiases biliaires++

INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO

purgativo, regolatore, sedativo (nervino), tonico, vulnerario.

Parola chiave: continuità.

Applicazioni: ottimo nei casi di debilitazione e stanchezza. Aiuta a ritrovare la fiducia, la felicità e il benessere. Disperde melanconia, tristezza e rammarico. Particolarmente indicato nei momenti di sfiducia, di sconforto e quando ci si sente molto stanchi e svuotati. Per chi ha lottato molto e sente di non avere più energie per farlo, oppure ha perso la speranza e la fiducia. Antidoto alla disperazione e alla rassegnazione. E utile nei momenti più bui e freddi della Vita, quando «arriva l'inverno» e si ha il bisogno di raccogliere le forze. Per riparare errori, colpe e mancanze. Insegna ad andare avanti, a non fermarsi, a raccogliere le forze e continuare la Vita. E un olio di rinnovamento costante, di crescita e di evoluzione. Rinforza il carattere, è un aiuto per gli indecisi e i poco determinati.

Da provare: quando sembra di essere giunti al limite della sopportazione.

Note: per chi si sente in colpa e non riesce a staccarsene.

PINUS MONTANA

ASPETTI EMOZIONALI:

L’ ostinazione, l’insistenza nel desiderio di dominazione intellettuale, da cui la persistenza nell’errore e nel dolore. Questa ostinazione gli fa perdere il senso e la misura. Si espone a grandi delusioni che non fanno altro che rinforzare e aggravare il suo stato d’animo basato sul senso di inferiorità dissimulatore della sua inclinazione.

PINUS PINASTER (pino marittimo)

ASPETTI EMOZIONALI:

Nel momento che interpreta il suo ruolo di difensore e sostenitore, ha l’impressione di essere posto come su una vetta. Si vuole imporre e reclama delle manifestazioni di ammirazione. Non esiterebbe a imbracciare le armi per difendere le sue idee o persuadere I suoi sottoposti di essere un campione che veglia sui loro interessi.

PICEA EXCELSA

ASPETTI EMOZIONALI:

Possiede una tale autorevolezza che non ha nessuna prudenza o circospezione nell’imporre le proprie idee agli altri. Tuttavia ogni contraddizione è fonte per lui, di gravi contrarietà, e quando il suo amor proprio si è attenuato

PINO D’ALEPPO

ASPETTI EMOZIONALI:

Qual’è il suo fine? Provare a se stesso la sua superiorità, dimostrando di essere un uomo del dovere. Consacra una tale energia nel compimento dei suoi impegni e doveri da arrogarsi la funzione di arbitro giudicante su tutto. Accecato dal suo supposto sapere, non si mette mai in discussione, considerando il buon umore un aspetto poco importante.

 


abete_tn

ABIES

 

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE → ABIES →Abies alba+Abies pectinata+Abies nigra

 

ABETE BIANCO

ASPETTI EMOZIONALI:

Rivolto all’introspezione per cercare anche all’interno di sè se vi è un qualche motivo per cui lo si è voluto umiliare ed avvilire. Non vede in sè alcuna giustificazione e nessun comportamento che abbia fatto torto a qualcuno, per cui la sua conclusione, è che il motivo sta solo nell’altrui malanimo ed ostilità.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Migliora il metabolismo del calcio. Stimola l'accrescimento statura e peso, Ritardi staturo-ponderali, Rachitismo, Demineralizzazione, Decalcificazione dei giovani, Carie dentarie, Ritardo nel consolidamento delle fratture, Epifisite vertebrale, Piorrea, Inappetenza infantile, Spasmofilia. (bambini ed adolescenti) -Rachitismo e/o demineralizzazione nel bambino e nell'adolescente -Ritardi staturo-ponderali. -Ritardo nel consolidamento di fratture -Carie dentarie e/o piorrea.

CUORE

dolore tagliente nel cuore * Manifestazione del CUORE pesante e lenta; tachicardia, bradicardia. Sensazione di soffocamento in gola

FEGATO


ARIA

POLMONI

Antiseptique ++ - Anticatarrhale + Bronchites aiguës et chroniques +, refroidisseants - Bronchites asthmatiformes ++ Rhinites+, bronchites, sinusites (staph., coli.)++, Refroidissements + Antisettico delle vie respiratory + Tracheobronchiti +Adeniti +lpertrofia linfonodale -Adenoiditi, tonsilliti, rinofaringiti recidivanti con ipertrofia linfonodale Affezioni recidivanti delle prime vie respiratorie.
T
osse più incompiuta; secrezioni acquaose escono con la tosse * Catarro Non può completamente essere espulso Sensazione dolorosa, come se qualcosa sia ricoverato nella cassa e debba essere tossito in su; i polmoni si sentono appiattiti.- Dolore in piccolo punto della parte posteriore - Dolori reumatici e fare male in ossa. Sfiancato ed agitato alla notte, con fame - Sogni incompiuti - Calore e freddo alternati

RENI

Otite

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Aérophagie +, ascaridoses Eructations. Alito offensivo Perdita totale di appetito in mattinata, ma grande bisogno per l'alimenti a mezzogiorno e notte Sensazione di un nodo che reca danno, come se un uovo sodo stazioni nell'estremità cardiaca dello stomaco; peggioramento con nervosismo continuo appena sopra il cavità dello stomaco, come se tutto sia annodato in su Stomaco; Il dolore in stomaco viene sempre subito dopo il cibo Dispnea; ; febbre intermittente cronica, con dolore in stomaco.

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Eritropoietica, Antiflogistica dei plessi linfatici -Osteoporosi.

SISTEMA ORMONALE

- Antiarthrosique – Stimulante + Osteoporosi

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE

Colites spasmodiques + - Pyorrhées alvéolodentaires

INTESTINO CRASSO

Aérophagie +, ascaridoses


 

Parola chiave: vitalità.

Applicazioni: efficace vivificante, molto utile nei momenti di grande crollo. Ridona animo e speranza in se stessi, fortifica le forze nascostE e sostiene l'armonia.

Sostiene nel far fronte alla esistenza quando è essenziale riprendere tutto dall'inizio.

L'olio essenziale di abete può essere usato anche per lungo tempo, particolarmente al cospetto di pesanti malattie come depressione, sindromi da spossatezza persistente e di carenza di energia generalizzata.

Amplifica le difese fondamentali, spinge ad una trasformazione consistente nello stato mentale ed emozionale.

Aiuta a far fronte le patologie che pretendono cure molto lunghe e che mettono a dura verifica la pazienza del malato.

Da provare: per purificare l'aria da qualsiasi blocco.

Note: nei momenti di grande «freddo».

 

SINTOMI MENTALI: IMPRUDENTE , noncurante; Inquietudine nervosa; stupidità ottusità, difficoltà di pensiero, difficoltà di comprensione (Cfr. Ideazione); disposizione ad un temperamento tranquillo. Gonfiore delle ghiandole; sincopi, malesseri, lipotimie; indebolimento (v. anche Stanchezza e Spossatezza) ; SONNO DISTURBATO, TURBATO, PERTURBATO (DISTURBED): INSONNIA CON SBADIGLI

 

 

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE → PICEA→ Picea abies, Picea pungens

ABETE ROSSO

ASPETTI EMOZIONALI:

Vuol dare tutte le garanzie per il rispetto delle idee degli altri garantendo di non voler imporre le proprie. Ben presto però i suoi propositi lo fanno entrare in contrasto, infatti essi sono inconciliabili con il suo amor proprio; per cui facilmente sprofonda in una melanconia tenebrosa.

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Antisettico delle vie urinarie ed epatiche.
Affezioni urinarie (pieliti, cistiti, prostatiti inferiori).
Rachitismo – Demineralizzante, Migliora il metabolismo del calcio - Stimola l'accrescimento statura e peso

CUORE


FEGATO

Antisettico delle vie urinarie ed epatiche.
Colecistiti.

ARIA

POLMONI

Potente antisettico delle vie respiratorie, balsamico.
Antisettico balsamico. Tutte le affezioni delle vie respiratorie (raffreddori, bronchiti, tracheiti, polmoniti, asma, tubercolosi...). Influenza. Affezioni polmonari. Influenza, sinusiti. antítussivo, astringente,
Adenoidite –Tonsillite – Rinofaringite – Tracheobronchiti Adeniti - lpertrofia linfonodale

RENI

Otite, Ritardi staturo-ponderali, Rachitismo, Demineralizzazione, Decalcificazione dei giovani, Carie dentarie. Ritardo nel consolidamento delle fratture, Epifisite vertebrale, Piorrea, Osteoporosi

MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO

Gastralgie, dolori intestinali. Inappetenza infantile, Spasmofilia. (bambini ed adolescenti) -Rachitismo e/o demineralizzazione nel bambino e nell'adolescente -Ritardi staturo-ponderali.

CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

Eritropoietica - Antiflogistica dei plessi linfatici

SISTEMA ORMONALE

Dinamizzante: stimolante cortico- surrenale.
Rubefacente (affezioni reumatiche). Impotenza.
Infezioni in genere. Reumatismi, gotta (bagni). Iperidrosi plantare.

TERRA

VESCICA BILIARE

Colecistiti. Litiasi biliare.

INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 


larice_tn

LARIX

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE → LARIX →Larix decidua

LARIX DECIDUA

ASPETTI EMOZIONALI:

Si rende impenetrabile e sfuggente, disdegna di mescolarsi alla massa ordinaria poichè si crede un rappresentante di una tradizione primigenia riservata ad una elite separata dalla grossolanità. Lui crede di sapere come funziona l’universo, ma nessun’altro lo può comprendere. Chi ne potrebbe essre degno oltre a Lui?

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA

Antiseptique, anti-infectieuse (pneumocoques)++
Neurotonique (recharge apportant un état de relaxation, action sur le cervelet?)
Fatigues nerveuses ++

CUORE


FEGATO


ARIA

POLMONI

balsamiche ed espettoranti, utili in tutte le patologie dell'apparato respiratorio.
Bronchites+, pneumonies ++

RENI


MILZA PANCREAS


ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE


SISTEMA ORMONALE

Dystrophies osseuses+

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


Come si usa: suffumigi con pezzetti di corteccia e con gemme giovani. In una bacinella di acqua bollente mettere una manciata di pezzetti di corteccia resinosa e piccole gemme giovani triturate; asciugamano sulla testa e respirare profondamente. Si possono unire anche foglie di eucalipto, menta, timo e fiori di lavanda. Le sostanze volatili aromatiche che si libereranno, decongestioneranno naso e bronchi.
Utili anche i gemmoderivati: dalle 10 alle 20 gocce in poca acqua prima di colazione e cena.

RIMEDI PER DELUSIONI E AVVILIMENTO Larch per coloro che non hanno fiducia nelle proprie capacità e temono di fallire.

LARIX DECIDUA: (LARCH)

Per chi è rinunciatario, afflitto da complessi di inferiorità e quindi poco disposto a lottare perché non crede di poter riuscire. Ma in realtà pur avendo delle ottime possibilità, costui manca di tenacia e di perseveranza ma soprattutto manca di fiducia in se stesso. Esitante, tende a rinviare la soluzione di ogni problema, ma è al tempo stesso disperato e pervaso da un senso di fallimento. Questo stato d'animo porta spesso alla depressione e a volte all'impotenza.

Le persone che necessitano di Larch affermano di sé:

- Esito nell’adempiere ai miei desideri.
- Sono insicuro e spesso mi sorprendo quando ottengo dei buoni esiti.
- Mi credo incompetente su molte cose, ho dei forti complessi di inferiorità.
- Ho paura di non riuscire.
- Spesso non oso cercare di conoscere una donna.
- Temo di andare in un luogo pubblico, perciò spesso faccio andare qualcun altro al posto mio.
- Le attese mi fanno paura.
- Ho paura di tutto ciò che mi si presenta come sconosciuto.
- La paura dell'esame mi angoscia già molte settimane prima.
- In presenza di altre persone sono timido e imbranato.
- Sono molto insicuro, bloccato e impacciato.
- In certe circostanze ho la percezione di essere inferiore.
- Ho problemi di impotenza.
- Sono suscettibile alle accuse e alle disapprovazioni.


cedrus_tn

CEDRUS

CONIFERALES →(PINALES) →PINACEAE → CEDRUS →Cedrus atlantica +Cedrus deodara +Cedrus libani

 

CEDRUS LIBANI

ASPETTI EMOZIONALI:

Non vuole mai cedere, a nessuna condizione. È persuaso che la libertà la si paghi al prezzo della solitudine; il suo orgoglio è tale che è disposto ad accettare questa legge, però solo questa. Da questo momento egli inizia a pagare la sua pena: gli amici e le persone conosciute lo abbandonano. Pertanto preferisce credere, che per essere degni di poterlo avvicinare, è necessario accostarsi alle sue alte vette.

 

ELEMENTI

MERIDIANI

CARATTERISTICHE

FUOCO

VESCICA URINARIA


CUORE


FEGATO

Dermatosi “secche . eczema secco", ittiosi, alcune forme di psoriasi. -Dermatosi intensamente pruriginose, su cute secca. -Anidrosi.
• detossificazione cutanea, fasi omotossiche di flogosi, deposito, impregnazione • dermatiti, dermatosi di varia natura, secche e umide • eczema atopico, eczema costituzionale • processi infettivi e flogistici della cute • impetigine, piodermiti, micosi cutanee • acne, seborrea, eczema seborroico • psoriasi • vitiligine (adiuvante)

ARIA

POLMONI

Antisettico, antiputrefattivo, antiseborroico, , mucolitico, sedativo (nervoso), espettorante

RENI

diuretico

MILZA PANCREAS

fungicida

ACQUA

STOMACO


CIRCOLAZIONE APP. GENITALE

afrodisiaco, astringente, stimolante (circolatorio), tonico.
Pelle secca e prurito

SISTEMA ORMONALE

Fungicida, Farmaco di drenaggio linfatico e di depurazione mesenchimale,

TERRA

VESCICA BILIARE


INTESTINO TENUE


INTESTINO CRASSO


 

Parola chiave: cambiamento di luogo.

Applicazioni: il cedro è un'essenza di connessione che aiuta a rivolgelo sguardo nel profondo. Indicato nella meditazione e nella preghiera. Aiuta ad sistemare pensieri e inquietudini, scaccia le angosce e investiga sulle logiche della rabbia. Efficace nello eliminare le ossessioni e le idee fisse, dà aiuto a rintracciarne la ragione. Aiuta a ordinare i pensieri assurdi e le forze dell'istinto, che non hanno una genesi ricooscibile. Porta in esteriorità quello che è stato trattenuto non visibile e nascosto. È l'olio dell’apertura, aiuta nell’accostamento tra il vecchio e il nuovo. Viene usato nei mutamenti di stagione, nelle alternanze di fase (lavoro-pensione, scuola-lavoro, matrimonio-separazione ecc.). Guida ad una riflessione nel passato. Insegna a estrarre dall’accaduto gli istruzioni migliori.

Da provare: dopo ogni rito di passaggio, per armonizzare il cambiamento senza lasciare indietro ferite e conflitti irrisolti.

Note: è un ottimo supporto in tutte le patologie psicosomatiche.

 

Rimedio per il trattamento dell'eczema, dermatite allergica ed acne.

Arctium lappa TM (Depurativo generale)

Viola tricolor TM (Linfatismo, Dermatosi umide)

Juglans regia I D MG (Dermatosi pustolose)

Ulmus campestris I D MG (Dermatosi umide)

Cedrus libani MG ID (Dermatosi secche)

 

 

Allegati:
Scarica questo file (conifere1.pdf)conifere1.pdf[Conifere 1 parte]4335 Kb
Scarica questo file (conifere2.pdf)conifere2.pdf[Conifere 2 parte]3992 Kb
Scarica questo file (LARICE PIETRA  PORZIO.pdf)LARICE PIETRA PORZIO.pdf[Alberi monumentali]196 Kb
Scarica questo file (Muschi Epatiche.pdf)Muschi Epatiche.pdf[Slide Muschi ed Epatiche]1476 Kb

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 21:57  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma