Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Permacultura Permacoltura Giardino foresta

Giardino foresta

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Esempio pratico di trasformazione con la permacultura.

Creazione di un giardino foresta

Possiamo definire il giardino foresta come:”Un'ecosistema consciamente progettato che imita la struttura e le funzioni delle foreste, tenendo conto del clima della zona in cui viene realizzato”.

 

Perché trasformare il proprio giardino in una food foresta                                        La food forest, con i suoi numerosi aspetti vantaggiosi (accelera le successioni, lavora con la natura e non contro, ti fa ottenere più di un raccolto, imita l’ecosistema foresta, è energeticamente efficiente, aumenta la biodiversità, ecc) ci offre la possibilità di convertire un orto (annuale, intensivo e ad alta manutenzione) in qualcosa di perenne, stabile, autofertile, dove possiamo coltivare alberi da frutto tradizionali ma anche sperimentare una serie di abbinamenti con piante inconsuete (asimina, goji).                                                                       

 È un’alternativa valida al frutteto familiare, poiché ottimizza una serie di risorse, quali materiale organico, acqua, minerali, e offre una molteplicità di piante e di raccolti nell’arco dell’anno da giugno a novembre.

Che vantaggi porta?

 “Molteplici: è fonte di cibo, di legna da lavorare, da ardere, di erbe medicinali, ma soprattutto il tempo per la manutenzione è minimo poiché si evitano arature e si ha comunque un’elevata produttività”.


Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Dicembre 2014 18:13