Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Lezioni Erboristeria Piante dei mutamenti Settima lezione 17-01-2013

Settima lezione 17-01-2013

E-mail Stampa PDF

erboristeria | lezione | Natura

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

La pianta della gomma un prodigioso laboratorio chimico da cui l'uomo non ha ancora imparato abbastanza.

Piante che sconvolsero il mondo

 Corso ERBORISTERIA anno 2012/13

Le piante che sconvolsero il mondo

Coordinatore: Maurizio Carturan - Erborista, Naturopata, Heilpraktiker, Archeopata

Vi sono dei momenti nella storia umana in cui emerge con particolare evidenza una svolta.
I cambiamenti successivi a queste svolte rendono percepibile l’inizio di un nuovo e caratteristico ciclo. 
In questa serie di lezioni indagheremo alcuni di questi esempi con la particolarità di ricercarne la causa e di individuare senza dubbio come questa sia in relazione precisa ad una o più piante.

Settima lezione 17 gennaio 2013:

L’Hevea brasiliensis (caucciù) pianta prototipo della produzione industriale

Prima parte della settima lezione: 

In questa lezione scopriremo alcune merviglie della natura: come in un sofisticato laboratorio chimico le piante producono le più complicate molecole chimiche, in una continua interazione con i più disparati fattori ambientali,  come temperatura, altri organismi viventi o sostanze le più varie sempre mantenendo una compatibilità altamente biologica con tutto l'ecosistema.

In questa prima parte conosceremo un molecola semplice nella sua struttura di base, ma complessa nelle strutture che da essa prendono Vita: l'isoprene. La sua struttura che diviene via via più complessa origina, oli essenziali, ormoni, antibiotici, vitamine, pigmenti protettivi, resine e gomme per la cicatrizzazione e la difesa delle parti lese. 

Questa complessa cascata di prodotti è divenuta la base delle diverse sostanze fondamentali della produzione industriale moderna, come la gomma e le successive plastiche.


Seconda parte della settima lezione: 

Lo studio del grande problema del colesterolo imprudentemente presentato come minaccia, tacendo il suo fondamentale e grande ruolo nel  mantenimento della salute umana; Possibile attraverso sopratutto il giusto ruolo del colesterolo precursore di complesse molecole come quelle degli ormoni, ma anche fondamentale nell'economia della cellula sia nel suo sostegno che nel mantenimento dei meccanismi di detossicazione e di protezione.

Per meglio conoscere il colesterolo ci siamo soffermati sulla conoscenza dello squalene, le sue innumerevoli qualità e benefici, precursore del colesterolo appunto, ma anche componente per il suo controllo e per la compatibilità con le funzioni sofisticate di un organismo vivente complesso.

Presentazione di piante insolite produttrici di resine de gomme come il Cickle da masticare, e delle proprietà antibiotiche, antibatteriche, antiparassitarie, antitumorali di alcune piante resinifere, ma anche proprio per la loro elevata carica biologica delle allergie che possono insorgere al loro contatto.


Terza parte della settima lezione: 

Descrizione: una raccolta delle più note e importanti piante produttrici di oli essenziali, resine usate come profumi o materiale per la produzione di essenziali materie prime per la lavorazione manifatturiera, e fonti della preziosa gomma indispensabile nella nostra società industriale.

Queste piante sono dotate anche di altre risorse fondamentali per il mantenimento del nostro ecosistema ambientale, ma anche del nostro ecosistema biologico, esse sono dei pilastri fondamentali per il mantenimento o il recupero della salute e della vitalità di un organismo vivente.


Le informazioni fornite dal nostro sito web sono  fornite a scopo informativo e non intendino sostituire la consulenza fornita da un medico o da altri professionisti del settore medico. Si consiglia di non usare le informazioni fornite per la diagnosi di un problema di salute o di malattia. Se avete, o sospettate di avere un problema di salute, contattare immediatamente il proprio fornitore di assistenza sanitaria. Le informazioni di cui sopra sono solo una guida alle circostanze generali e in nessun modo dovrebbero contraddire il consiglio che ti è stato dato dal naturopata, medico o uno specialista.







Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.itchiavari.org/chimica/materiali/storiagomma.pdf)storiagomma.pdf[STORIA DELLA GOMMA]411 Kb

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Gennaio 2013 10:35