Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime Aromaterapia e Alzheimer

Aromaterapia e Alzheimer

E-mail Stampa PDF

erboristeria | essenza | memoria

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Indice
Aromaterapia e Alzheimer
Prove di aromaterapia nella demenza
Tutte le pagine

L'aromaterapia è un ramo della fitoterapia che usa gli olii essenziali, ossia le sostanze volatili e fortemente odoranti delle piante nell'ipotesi che il loro odore abbia effetti benefici sulla salute.


L'azione degli oli essenziali sull'Alzheimer

I miracoli dell'AromaterapiaDurante uno studio caratterizzato per al cura dell'Herpes n una signora di 99 anni , abbiamo fatto una sperimentazione e un " involontario "doppio cieco!
Lei non sa nulla degli oli essenziali che si trovano nel mix per la cura del piede e anche nella crema per trattare l'Herpes . Anche le infermiere e le  figlie non hanno molta dimestichezza con l'aromaterapia, quindi non sanno cosa vi sia nei prodotti utilizzati. Ora era la figlia , che vive nella stessa città , mi fa sapere come una gran parte del piede e della gamba trattati con la crema , che le avevo preparata si era rigenerata  la pelle della vecchia madre con insolita facilità, conferma avuta anche dopo il ricovero dal medico che la visita. Ma soprattutto abbiamo osservato come questa signora anziana, era dal momento in cui aveva iniziata ad essere trattata ancora più attenta, più vigile , era interessata a tutto, come di solito non lo era. Siccome nulla altro era stato somministrato se non degli oli, questo può essere dovuto proprio agli oli essenziali.
Sì, mi sono poi spiegato come questo era un fenomeno ben noto ed è un peccato che gli oli essenziali raramente siano utilizzati nella cura quotidiana nelle strutture per anziani . Per alcuni ricercatori, l'effetto degli oli essenziali incrementa la vigilanza cosciente, agendo sullo stato del cervello;  sono state studiati anche come rimedio dei disturbi del sonno. Perché dunque non usare l'Aromaterapia proveniente dall'applicazioni della fragranza degli oli essenziali nei disturbi delle persone anziane? Contro la depressione, la Pigrizia, l'Avarizia, L'avidità, la Maniacalità? Le intolleranze o e allergie agli oli fonti di questi buoni odori, sono rare, mentre più facilmente danno felicità anche solo per la loro dolcezza e soavità molto fine. Quando gli anziani sono più rilassati, tranquilli e felici, anche l’assistenza diventa più agevole e le infermiere danno il meglio di loro stesse.

Qui ci sono alcuni studi :

  • Nonostante fosse stato usato  olio di melissa diluito questo studio è stato controllato con placebo, in 72 persone con demenza grave, si è potuto dimostrare un miglioramento nel 60% dei pazienti dopo quattro settimane, mentre  un miglioramento del 30% per uso solo esterno con applicazione sul viso e le braccia, di [Ballard, C.G.; O'Brien, J.T.; Reichelt, K., Perry, E.K.: Aromatherapy as a safe and effective treatment for the management of agitation in severe dementia: the results of a double-blind, placebo-controlled trial with Melissa. in J Clin Psychiatry. 63/7, Juli 2002].
  • In uno studio controllato con placebo con numero di pazienti minori, in pazienti anziani con dementia è stato dimostrato che il 60 % dei partecipanti attraverso una inalazione di essenze di olio di lavanda erano significativamente meno ansiosi rispetto a prima [Holmes, Clive; Hopkins,Vivienne; Hensford, Christine; MacLaughlin, Vanessa; Wilkinson, David; Rosenvinge, Henry: Lavender oil as a treatment for agitated behaviour in severe dementia: a placebo controlled study. in International Journal of Geriatric Psychiatry 17/4 GB-West Sussex 2002].
  • Per gli anziani che hanno preso sonniferi, è stato studiato il sonno. Poi si è provato senza i loro rimedi familiari  si è visto che dormivano (male!) , poi sono stati trattati con olio di lavanda . Dormivano molto bene come dormivano con i promotori chimici.[Hardy M, Kirk-Smith M, Strech D: Replacement of drug treatment for insomnia by ambient odour. Lancet 346:701· 1995]
  • In uno studio su otto volontari - tra cui una signora che non sentiva più l'odore - è stato dimostrato che il flusso sanguigno nel cervello dopo inalazione di 1,8- cineole ( il principale ingrediente contenuto in eucalipto, cajeput, Ravintsara e anche nella salvia) è aumentato in modo significativo, è stato similmente dimostrato anche in esperimenti su animali, che i centri di circolazione nel cervello sono attivati da questo ingrediente [Buchbauer G: Aromatherapie. in Lexikon der Arzneipflanzen und Drogen, Spektrum Heidelberg 2003].
  • Con alcuni oli essenziali è possibile aumentare la " coscienza " in persone con demenza e ottenere una maggiore attenzione. In particolare, l' olio essenziale di lavanda, salvia (salvia spagnola) inibisce – secondo gli studi indicati - nel tessuto cerebrale , l'enzima acetilcolinesterasi , che è nei pazienti colpiti da demenza il neurotrasmettitore responsabile  della egradazione dell'acetilcolina cerebrale [Perry NS, Houghton PJ, Sampson J, Theobald AE, Hart S, Lis-Balchin M, Hoult JR, Evans P, Jenner P, Milligan S, Perry EK.: In-vitro activity of S. lavandulaefolia (Spanish sage) relevant to treatment of Alzheimer's disease. J Pharm Pharmacol. 2001 Oct;53(10):1347-56].
  • Melissa estratto ha ridotto l'agitato vagare dei pazienti di demenza osservati in un istituto psichiatrico , il miglioramento si è avuto dopo l'uso per quattro mesi ' specie sulle prestazioni cognitive dei pazienti di Alzheimer[Akhondzadeh & al: Melissa officinalis extract in the treatment of patients with mild to moderate Alzheimer's disease: a doubleblind, randomized, placebo controlled trial. J Neurol Neurosurg Psychiatry 2003 July 74(7):863-866].


Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Settembre 2010 20:49  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario