Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime Bioflavonoidi contro le radiazioni

Bioflavonoidi contro le radiazioni

E-mail Stampa PDF

Alimenti | radioattività | radioprotezione

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Questo articolo è scritto per i milioni di persone in tutto il mondo che sono preoccupati sulle radiazioni dei reattori nucleari giapponesi.

 

Naringina, un bioflavonone ricavato dagli agrumi, protegge dal danno cromosomico nel midollo osseo indotto dalle radiazioni.

 

I radicali liberi sono responsabili di causare danni al DNA cellulare portando alla formazione di aberrazioni cromosomiche. Gli antiossidanti sono conosciuti per contrastare i radicali liberi, diminuendo in tal modo il grado di tali effetti nocivi. 
La radiazione nucleare è ben un noto, come generi una cascata di radicali liberi e altri composti in grado produrre i radicali liberi possono che provocano i noti danni da radiazioni sul DNA. 
La Naringina, è un bioflavonoide notevolmente presente nel pompelmo e in altri agrumi, è stato provato come essa si in grado di combattere i radicali liberi, e quindi di ridurre i danni indotti dalle radiazioni. 
Lo scopo di questo studio era di valutare l'azione radioprotettiva di 2 mg / kg naringina sul midollo osseo di topi esposti a diverse dosi di 60 γ Co-radiazione evidenziando la frequenza di aberrazioni cromosomiche asimmetriche. L'irradiazione dei topi ha determinato un aumento dose-dipendente nella frequenza di cellule aberranti, cellule acentriche, e rotture cromosomiche cromatidiche, e scambi dicentrici. 
Tutte queste aberrazioni sono state riscontrate in modo significativo in un tempo massimo di 24 ore dopo l'irradiazione per poi scendere, a meno rotture cromatidiche, esse hanno raggiunto il massimo 12 ore dopo l'irradiazione. Il trattamento dei topi con 2 mg / kg di peso corporeo naringina prima dell’esposizione a varie dosi di radiazione-γ ha provocato una riduzione significativa nella frequenza di cellule aberranti e delle aberrazioni cromosomiche, come cellule acentriche, e rotture cromatidiche cromosomiche, ecc. 
La valutazione della attività antiradicalica prodotta dalla naringina ha rivelato una dose-dipendente di idrossile, il superossido e 2,2-difenil-1-picrile hydrazyl radicale. Naringina a 5 micron protegge dal radicale azino-bis-3-etil benzothiazoline 6-acido solfonico cationi 2,2 in modo molto efficiente, l’azione di protezione è stata osservata al 90%. Il nostro studio dimostra che la naringina è in grado di proteggere le cellule del midollo osseo del topo irradiato nei confronti dei raggi e dai danni cromosomici indotti.

 

Vitamina C e Bioflavonoidi  

  
Senza volersi ripetere;   ricercatori della Harvard Medical School hanno riferito, "abbiamo dimostrato che la vitamina C può prevenire i danni da radiazioni .... La vitamina C è in qualche modo in grado di impedire alle radiazioni in base ai nostri esperimenti, di decimare le cellule. "    
La loro sperimentazione indica che la dose per l'uomo in caso di esposizione a radiazioni ad alta intensità sarebbe una mega dose di circa 10 grammi al giorno. (Maggiori informazioni su vit. C e la radiazione dagli studi dal Dott. Thomas Levy. Sinceratevi di consultare le letteratura in merito alle mega dosi di vit. C vi sono studi di un suo utilizzo anche di 50 g. somministrati per brevi periodi, con buoni risultati.   Se si assume più di 750 mg. di vitamina C ogni giorno, si deve associare calcio, magnesio, B6 (associata all'intero complesso B), e bere acqua sufficiente a prevenire i calcoli renali.   Il corpo non può immagazzinare vit.C, quindi assicuratevi di avere abbastanza.)

LINKPer seguire giornalmente l'andamento della radioattività


 

 

 

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.dietadellasalute.com/esperti/Esperti.%20Te%20verde%20e%20flavonoidi.pdf)Esperti.%20Te%20verde%20e%20flavonoidi.pdf[Bioflavonoidi e The]466 Kb
Accedi a questo URL (http://www.farmaciaeuropa.net/Portals/0/Flavonoidi-Policlinico.pdf)2[Bioflavonoidi]749 Kb

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Maggio 2011 16:53  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario