Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime Consolida per le ossa

Consolida per le ossa

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La consolisa è considerata lo specifico ortopedico tra le erbe medicinali


CONSOLIDA (Symphytum officinale)

 

Il Symphytum officinale (consolida maggiore), è una pianta che appartiene alla famiglia delle Boraginacee, qui un link per la descrizione botanica.

Prospera in tutto il nostro continente specie nelle zone umide, ama terreni ricchi d’acqua, non appartiene alla flora tipica mediterranea, quindi non è presente in alcune regioni meridionali. È una pianta comune nelle regioni settentrionali e centrali europee. si utilizzano le radici o le foglie in infuso o succo per trattare le infiammazioni della pelle come , pruriti, screpolature, piaghe e ferite.

Il nome Symphytum deriva dal Greco symphuò,che significa congiungere,o io unisco, congiungo
probabilmente riferito alla proprietà rimarginante, rigenerante della pianta, Officinalis è riferito alle proprietà medicinali comprovate della pianta.

Contiene una buona percentuale di “allantoina”, una parte utile che in dermatologia viene impiegata per accelerare la cicatrizzazione e, anche, per lenire il dolore causato da scottature profonde e diffuse. Studi recenti dichiarano che il rizoma della Consolida maggiore potrà essere utilizzato per specialità terapeutiche utili nella cura della psoriasi.

"Se hai bisogno di aiuto la consolida non ti deluderà, ma la devi usare con pazienza et molta costanza." , Pierandrea Mattioli - naturalista e medico (1500-1577)

PRINCIPALI COSTITUENTI CONOSCIUTI:

tannino, mucillagine, allantoina, olio essenziale, amido, inulina, tracce di olio, resina, pare sia presente anche una minima quantità di sinfito-cinoglossina, che è un alcaloide leggermente tossico.

COME ESSENZA FLOREALE:

Consolida (Symphytum officinale)

L’essenza di Consolida fortifica e rinvigorisce il sistema nervoso, allenta le tensioni nervose e potenzia la memoria. Sviluppa la percezione che permette un esame consapevole dei processi fisiologici e migliora i riflessi: è un’essenza suggerita soprattutto agli amanti dello sport ed a coloro che esercitano discipline come yoga, la meditazione, il biofeedback. In applicazione esterna, la Consolida è utilizzata nelle pratiche di massaggio e di distensione muscolare o in posture rigide.

PROPRIETÀ:

  • può essere considerato lo specifico ortopedico delle erbe medicinali
  • le lesioni delle ossa guariscono molto velocemente
  • emolliente
  • astringente cicatrizzante
  • cura le patologie polmonari croniche con:
  • infiammazione e tosse secca, mal di gola, catarro polmonare,
  • ulcere gastriche, dolori che attraversano l’epigastrio da un lato all’altro, specie di fronte la milza, peggiorano camminando;
  • dolore da colica nell’ombelico.
  • malattie del ricambio
  • piaghe, fistole, fessurazioni
  • Dissenteria. Emorroidi infiammate e sanguinanti
  • ulcere della pelle con circolazione difettosa
  • flogosi degli orifizi (vaginiti)
  • in associazione con Arnica, accelera il processo di guarigione a livello delle articolazioni
  • in associazione con Ruta, nelle lesioni e ferite delle ossa
  • quando l’osso o il periostio sono stati colpiti e le parti molli sono guarite dal dolore della contusione con Arnica, il dolore e l’indolenzimento del periostio restanti possono essere alleviati prontamente con Symphytum.
  • Facilita la saldatura delle ossa fratturate;
  • diminuisce il tipico dolore pungente delle fratture;
  • favorisce la produzione del callo osseo;
  • nelle carie della colonna vertebrale e di altre ossa
  • Irritabilità nel punto della frattura quando il dolore e di origine nervosa;
  • Allevia il dolore periosteo dopo la guarigione della ferita.
  • Ferite per traumi meccanici; colpi, ammaccature,
  • Nelle compressioni traumatiche nel globo oculare.
  • Dolore nell’occhio dopo colpo con un corpo ottuso; contusione da palla di neve;
  • Cefalea all’occipite, in cima alla testa, in fronte, o con impressione che si sposta.
  • Orecchie infiammate: Non sente bene; gli sembra che le orecchie siano turate.
  • Naso: Il dolore si avverte lungo l’osso del naso, e a volte lungo entrambi i lati del naso
  • è notevolmente efficace nelle ulcerazioni dei reni e delle vie       urinarie, in particolare se causate dall’uso di sostanze irritanti o tossiche

INDICAZIONI:

Uso orale (meglio in forma omeopatica):

  • enteriti, diarree, dissenteria
  • ulcere digestive, cancro gastrico
  • le foglie essiccate e polverizzate sono utili contro le scariche di intestino accompagnate da dolori da colica e feci sanguinose
  • tubercolosi (emottisi)
  • utile nei deflussi dei polmoni, sputo di sangue, e altri disturbi del torace
  • ematurie.

Uso esterno:

  • piaghe
  • piaghe atone
  • scottature
  • Il succo glutinoso della radice sembra, aver fornito lo spunto per la sua azione come vulnerario
  • Le radici pestate e applicate su ulcere sporche le pulisce e le predispone alla guarigione
  • ulcere alle gambe
  • ragadi al seno, screpolature
  • screpolature anali
  • rimuove l’infiammazione e arresta il sanguinamento di gavoccioli emorroidari
  • fratture e lesioni ossee (segnalata da Glaucia, medico militare romano -180 a.C.)
  • nel rafforzamento delle ossa, articolazioni e legamenti.
  • è utile per il polso sforzato o slogato, è utile inoltre per tutte le slogature e distorsioni.
  • potete raccogliere una manciata di foglie e radici, farle bollire in olio per ottenere un oleolito a caldo, ricco di minerali e allantoina, che accelerano la guarigione delle ferite e delle ossa rotte.


Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Agosto 2016 17:12  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario