Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime Forme vegetali

Forme vegetali

E-mail Stampa PDF

Energia vitale | Spirito

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

In natura qualsiasi "forma" emette un'onda, così come una qualsiasi onda frazionata nello spazio tempo si esprime con una determinata forma ed una vibrazione corrispondente

che ha un effetto, talvolta minimo, talvolta un po' più significativo, nella realtà in cui essa viene proiettata.

Tutte le onde elettromagnetiche, tra cui le onde cosmiche, le onde sonore, fino alle energie più sottili, comprese quelle emesse dall'attività cerebrale (onde P o pensiero) ed altre, non tutte misurabili da strumentazioni scientifiche, sono anche "onde di forma". Queste, come dice la parola, sono prodotte dalla specifica energia/forma di tutti i corpi, di tutti gli oggetti, dalle forme geometriche, dai disegni, dai simboli.

Tutto è animato e vivente, ogni fenomeno, per analogia, esprime la manifestazione di un piano (energia) ultrafisico, spirituale nel piano fisico. L'analogia è applicata alla posizione degli astri, al simbolismo del colore, alle forme geometriche (ad esempio la figura geometrica di un cristallo), alle caratteristiche dei vegetali, degli animali e così via ad ogni espressione della Vita.


 Clicca per il filmato: Vibrazione dal vortice


 

Le piante e la forma cuore

Paulownia Tomentosa

La Paulownia Tomentosa è una splendida pianta che si trova frequentemente dalle nostre parti, anche nei boschi.
E' orignaria delle regioni centrali della Cina. 
Introdotta in Europa nella prima metà del XIX secolo a scopo ornamentale, 
si è presto diffusa nei parchi delle città. 
E' un albero dal portamento maestoso e fioriture molto decorative, con foglie cuoriformi, tomentose, e che a fine primavera produce fiori di 
colore bianco o lilla, profumatissimi, riuniti in grandi corimbi, i frutti autunnali sono capsule ovali, ricoperte da una peluria dorata.I suoi splendidi fiori sembrano glicini...al contrario, rivolti con la punta del grappolo verso l'alto e spuntano quando la pianta è ancora priva di foglie.

 

HOYA kerrii


La si trova in Vietnam, Thailandia e Giava. Anche questa è un rampicante e raggiunge anche i 2m.; la caratteristica particolare è costituita dalle foglie che hanno la forma a cuore, con la punta attaccata al fusto! Le foglie sono verde scuro, lucide e molto grandi (12cm.). I fiori, come sempre raccolti in ombrelle, sono di colore bianco, senza profumo; resistono a lungo sulla pianta (anche un mese) prima di appassire! 

In generale le hoya hanno hanno crescita lenta, iniziano a svegliarsi verso marzo gettando coppie di piccole foglie marroni/porpora scuro, che crescendo durante tutta la bella stagione diventano verdi, grandi circa 10 cm, molto rigide, si spezzano se si prova a piegarle. Le nuove foglie nascono da lunghi rami spogli generati l'anno precedente per portare i fiori, dopo i fiori cadono e per tutto l'inverno rimangono questi cordoni marroncini spogli. Essendo a crescita lenta, e sempreverdi, le foglie tendono a coprirsi di polvere è bene spolverarle e passare un panno umido per farle ritornare lucide/cerate. Personalmente lo faccio una volta l'anno, prima dell'inizio della fase vegetativa, per evitare di spezzare i nuovi germogli.
fiori sono molto belli, sembrano dei fuochi d'artificio, spuntano in grappoli di 10-30 e formano delle semisfere. Sono a forma di stella di 1-1,5cm e come il resto della pianta sembrano finti, hanno i petali vellutati, mentre la parte centrale riproduttiva è durissima sembra plastica.

CARDIOSPERMUM halicacabum: la pianta contro allergie e prurito

 
Il Cardiospermum halicacabum è una pianta tropicale rampicante con piccoli fiori bianchi, della famiglia delle Saponiere (i frutti messi in acqua formano schiuma). 

Evidente l'origine greca del nome, che letteralmente significa "seme a cuore" e che deriva dalla macchia bianca a forma di cuore che si trova sui semi rotondi e neri. Per tale motivo in passato la pianta era ritenuta efficace nella cura delle malattie cardiache. L'attributo specifico è l'antico nome latino dato alla  Utricularia, cui la specie somiglia. In alcune regioni dell'Asia le foglie hanno una destinazione alimentare. 
I semi, grandi come grani di pepe marrone scuro, hanno un cuore (Cardiospermum) bianco; halicacabum è riferito alla forma dei frutti (in greco significa “barile di sale”).
L’estratto della pianta ha dimostrato un’azione antinfiammatoria, antiallergica e lenitiva del prurito. È noto che riduce i mediatori infiammatori cutanei, inibendo la liberazione di TNF-alfa e di ossido nitrico da parte di macrofagi e di cellule mononucleate umane dopo una stimolazione pro-infiammatoria. L’effetto è simil cortisonico, senza i potenziali effetti collaterali del cortisone.
Tipologie di utilizzazione
E' una pianta molto interessante perché forma rapidamente una copertura leggera particolarmente adatta a rivestire graticci, arcate e recinzioni, anche se la vegetazione, non particolarmente fitta, lascia intravedere la struttura di sostegno. La specie, nonostante l'indubbio valore ornamentale, non è tuttavia molto diffusa in coltura. 


Ultimo aggiornamento Martedì 15 Marzo 2011 19:02  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario