Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime L'olio di Argan

L'olio di Argan

E-mail Stampa PDF

Alimenti | erboristeria | Natura

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Le popolazioni berbere del Marocco Meridionale conoscono da millenni le incredibili proprietà dell’olio di Argan.

 

Usiamo l'olio di Argan anche come alimento

Le sue virtù cosmetiche e salutari sono ormai note ed apprezzate anche nel mondo occidentale ma non sono in molti a sapere che l’olio ricavato dai semi della pianta di Argania Spinosa sia uno degli elementi fondamentali della cucina berbera e marocchina.

La differenza tra l’olio di Argan cosmetico e quello alimentare risiede nel fatto che per ottenere il primo i semi della pianta non vengono tostati, per il secondo invece si. Il tipico colore dell’Olio di Argan alimentare, dorato intenso, è dato proprio da questo procedimento che gli conferisce anche un sapore forte simile a quello delle nocciole ed un aroma tostato.

Nella tradizione berbera è usato per la preparazione delle pietanze, al pari dell’olio di oliva nel nostro paese. Ottimo per inzupparci il pane, è molto usato anche nella preparazione del cus cus, nelle taijne di carne e di pesce e come condimento per insalate e crudités varie. L’olio di Argan viene, inoltre, impiegato come condimento per pomodori e peperoni grigliati, sui semolini ed è uno degli ingredienti principali per la preparazione dell’amlou beldi, la crema tipica marocchina, una crema afrodisiaca fatta con mandorle e miele (250 gr di mandorle, 100 gr di miele e 500ml di olio di argan), che ancora oggi viene offerta agli ospiti come segno di benvenuto. Viene utilizzato per la preparazione del cus-cus, del taijne di carne e pesce oltre che come condimento per insalate e svariati tipi di cibi crudi. Per ottenere i massimi benefici, l’olio di Argan andrebbe consumato crudo perché il calore dato dalla cottura distrugge le sue proprietà nutrizionali. L’olio di Argan è infatti ricco di antiossidanti, come i tocoferoli (vitamina E) ed ha le stesse proprietà dell’olio di oliva, quindi è ottimo per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo.

L’olio di Argan alimentare riassumendo:

  • Esalta il sapore di piatti come il cous cous e il pesce con il piacevole gusto di mandorla e nocciola.
  • Stimola le cellule del cervello e la funzione del fegato, protegge i tessuti.
  • Regola il colesterolo per il contenuto di acido oleico (2 cucchiai al giorno di olio di Argan per un mese potrebbero ridurre significativamente il colesterolo nel sangue).


Anche la scienza ha recentemente riconosciuto ufficialmente all’olio di ARGAN eccellenti proprietà antiossidanti, esso viene impiegato sempre più frequentemente in preparati cosmetici anti-età.

Per ottenere un litro di olio di ARGAN occorrono 100 kg di noccioli.
 

Alla produzione e preparazione dell'olio sono preposte le donne. Rompono la buccia con delle pietre, dopo mettono i semi ad asciugare sui tetti e successivamente li arrostiscono a fuoco lento. Vengono macinati a mano con un mulino a pietre. Il preparato viene mescolato con acqua tepida finchè diventa una pasta e da questa si fa uscire l'olio. Da ogni albero si può raccogliere 30 kg di frutta, dai quali si ha in tutto 1 litro d'olio. E' necessaria circa una giornata e mezza per fare un litro d'olio. Esperti del settore affermano che per anno si possono ottenere circa 11 milioni di litri d'olio.

L'olio che da tantissimi anni i BERBERI usano per la loro salute e bellezza è diventato adesso interessante anche per chi non è nativo del Marocco. L'efficacia dell'olio è utile sia per persone che hanno problemi della pelle, come per esempio neurodermatiti e psoriasi, ma anche a chi vuole usare per ringiovanire le cellule della pelle.

L'albero che è un sempreverde somiglia per il suo olio e per il suo frutto ai nostri olivi. Il legno è molto duro e viene usato per le strutture portanti delle case invece i semi per la produzione  dell'olio. L'olio d'argan è leggermente rosso ed ha un gusto che ricorda quello della noce. I berberi del Nordafrica lo usano per cucinare e condire. Lo usano per le scottature solari, e per tutte le malattie della pelle. Sanno che l'olio mantiene fluido il loro sangue, disinfetta le ferite e previene l'arteriosclerosi, aiuta nei problemi reumatici e rivitalizza la pelle.

L’olio di Argan si ottiene dalla spremitura a freddo dei frutti della pianta di Argan, che si trova in Marocco. La caratteristica principale di questo olio è il suo elevato contenuto di vitamina E: ne contiene il doppio rispetto all’olio d’oliva.

E’ ricco di acido linoleico e oleico utili per l’elasticità e la luminosità della pelle. Inoltre possiede proprietà antiossidanti.
Utilizzando l’olio di Argan per i massaggi, la pelle risulterà elastica e levigata. In alcune beauty farm l’olio di Argan viene riscaldato e utilizzato tiepido sulla parte da trattare per alleviare i dolori muscolari.

Usato sui capelli come un impacco da tenere per alcune ore prima del normale lavaggio, renderà la chioma morbida e contrasterà le doppie punte e l’inaridimento.
Se il vostro problema sono le unghie fragili, basterà trattarle con olio di Argan e succo di limone, mescolati in parti uguali.

L'olio di argan è molto costoso, perchè può essere prodotto solo nel sudpvest del Marocco, in altri posti l'albero non cresce. Purtroppo alle volte l'olio viene allungato con altre sostanze e noi dobbiamo controllare se il prodotto è certificato. Grande importanza è la qualità ed il modo nel quale sono stati torchiati i semi. Per uso alimentare i semi devono essere arrostiti prima di essere torchiati, per avere quel caratteristico gusto di noce, invece per uso cosmetico i semi non sono arrostiti prima di essere torchiati, così l'olio resta neutro come il gusto e l'odore. L'olio deve essere puro e pulito. La quantità media minima giornaliera consigliata è di 3 grammi, importante è assumere l'olio per almeno 3-6 mesi.

L'olio è interessante per giovani ed anziani:

  • è molto digeribile e non comporta effetti collaterali.
  • è adatto per i bambini
  • è ricco di acidi grassi insaturi , molto consigliato per una sana cucina.
  • importante non solo dal punto di vista nutrizionale ma anche per il suo gusto delizioso alla noce.

L'olio di argan è una medicina naturale delicata, che si conosce da oltre mille anni. Le sue sostanze assomigliano a quelle di altri oli ma la sua combinazione è unica. L'olio è adatto come abbiamo visto per la alimentazione ma anche per uso esterno:

  • creme contenenti olio puro e oli essenziali
  • olio puro da spalmare sulla pelle
  • capsule

Sembra che l'olio di argan garantisca un rinnovamento delle cellule. E' considerato tra i migliori prodotti anti invecchiamento e la sua efficacia è immediata e molto varia.

 

PROPRIETA': 
L’olio di ARGAN è ricco di acido linoleico, vitamine E e A, preziosi alleati contro l’invecchiamento cutaneo. Possiede inoltre, proprietà cicatrizzanti e protegge la pelle dalle aggressioni esterne neutralizzando i radicali liberi.

Consigliato anche per nutrire i capelli devitalizzati, fortificare le unghie, sciogliere le contratture muscolari e nutrire le pelli molto secche.

Poche gocce di olio applicate direttamente sulla pelle o nell'acqua del bagno sono sufficienti per donare alla cute luminosità e morbidezza.

L’olio di Argan stimola l’ossigenazione intracellulare e protegge i tessuti connettivi. La sua applicazione restaura lo stato idrolipidico cutaneo ed aumenta il nutrimento delle cellule cutanee.

Il suo potere è assolutamente unico e straordinario: ricco di vitamina E, A ed F, antiradicali e antiossidanti, esercita una preziosa azione protettiva, idratante, emolliente, nutriente e antirughe: una vera panacea per la bellezza! Adatto a tutti i tipi di pelle, non unge, anzi si assorbe subito e i suoi effetti sono immediati

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Ottobre 2011 17:02  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario