Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Ultime Pineale e alimenti alcalini

Pineale e alimenti alcalini

E-mail Stampa PDF

Alimenti | Energia vitale | pineale

Valutazione attuale: / 15
ScarsoOttimo 

 

All'interno della Ghiandola pineale scorre acqua, che con il passare del tempo calcifica. Questo porta ad una atrofizzazione della Ghiandola. 

Alimenti alcalini che favoriscono la Decalcificazione della Ghiandola Pineale

Come caricare il vostro terzo occhio (ghiandola pineale) ad alta vibrazione, con alimenti e bevande ricchi di nutrienti!

 

La maggior parte delle persone, ora anche in Italia, stanno seguendo una dieta che è dannosa o contraria per l’accrescimento della propria coscienza e alla crescita spirituale. Con l'abuso di alimenti a bassa vibrazione (es. fast food, bibite, pranzi a microonde, zuccheri, cibi raffinati ricchi di additivi, ecc), si contraggono molte più malattie senza fine e in continuo aggravamento che allontanano progressivamente dalla capacità di rivelarne il senso spirituale.

Ci sono due gruppi fondamentali di alimenti: gli acidificanti e gli alcalinizzanti.

Le differenze tra i due sono contrastanti come la notte e il giorno; al punto che il risultato finale fa nascere individui  malati da una parte e individui sani dall’altra. Ma quello che è più importante, lo stesso processo mantiene una ghiandola pineale sana da un lato, rispetto ad una ghiandola pineale eccessivamente calcificata dall’altro lato.

Il nostro  corpo è stato ideato affinché il pH del sangue sia mantenuto costantemente in equilibrio tra  i  valori 7,35-7,45. Un valore troppo acido nel sangue provoca uno sbilanciamento e, alla fine, oltre l’insorgere di malattie, la calcificazione della ghiandola pineale. Ogni volta che si mangia qualcosa che è snaturato con additivi, impoverito di alcuni componenti come il cibo raffinato (non sano) e acido, il nostro corpo deve tirare fuori le sostanze nutritive private di minerali, vitamine, Enzimi dal vostro stesso corpo per cercare di neutralizzare l'acidità e la nocività.

Per mantenere la propria coscienza lucida e viva punto di partenza per favorire la crescita spirituale attraverso la decalcificazione ghiandola pineale si deve seguire una dieta alcalinizzante e di conseguenza mangiare  più cibi basici (ricchi di oligoelementi e componenti minerali).  Gli alimenti alcalini sono ricchi di sostanze che producono ioni idrossido (OH-) se vengono disciolte in acqua. Fate attenzione a come i cibi alcalini aumentino la vostra energia fisica e mentale, al contrario degli alimenti acidi che danno evidentemente la sensazione di spossatezza, snervamento, fatica digestiva, mal di testa ecc. 

L'elenco che segue vi fornirà una serie di scelte di cibi che vi aiuterà a ricaricare il vostro terzo occhio e ri-guadagnare la vostra innata potenza spirituale!

Una volta che si inizia a consumare più cibi alcalini comincerà ad aumentare anche la vostra intuizione, sorgeranno nuove facoltà della  "psiche", che si evidenzieranno con i sogni, la calma, la pace della mente, la felicità, la creatività e una più autentica energia in generale!

Nota: L’integrazione con alimenti verdi,  sono una splendida aggiunta a qualsiasi dieta per ottenere più clorofilla e una sicura alcalinità.

Informazioni sull'elenco

Gli alimenti elencati di seguito sono tutti alcalinizzanti. Non fatevi fuorviare dalla comune classificazione di acidità ricavata dal gusto. Un agrume come l'arancia è acido, ma quando il tuo corpo lo assimila, lascia comunque una cenere alcalina. Pertanto, l'arancio è un frutto alcalinizzante.

Questa lista è una combinazione di tutte le ricerche e le esperienze ormai consolidate. Ci possono essere altri alimenti che non sono elencati, semplicemente perché. La cosa importante è che facciamo uno sforzo cosciente per consumare il più possibile alimenti alcalinizzanti.

Si prega di condividere questo elenco con tutti quelli che conosci!

Verdure Alcalinizzanti 

(Tutti freschi, non surgelati o in scatola)

Alfalfa 
Alghe

Carciofo 
Asparagi 
Orzo 
Barbabietole 
Broccoli 
Cavolini di Bruxelles 
Cavolo 
Carote 
Cavolfiore 
Sedano 
Erba cipollina 
Chlorella 
Biete 
Cetriolo 
Tarassaco, dente di leone 
Melanzana 
Aglio 
Fagiolini 
Kale 
Kelp 
Rapa 
Porri 
Lattuga 
Lima Fagioli 
Funghi 
Senape Semi 
Okra 
Olive 
Cipolle 
Pastinaca 
Peperoni 
Zucca 
Ravanello 
Rabarbaro 
Rutabaga 
Spinaci 
Spirulina 
Patate dolci 
Bietola 
Rapa 
Crescione 
Erba di grano 
Ignami 
Zucchini

Alcalinizzanti Frutta (tutti freschi, non trasformati o in scatola)

Melone, Kiwi di frutta, Limone, Lime, Mango, meloni Nettarina, Olive (verde), Papaya, Pesche, Pere, Ananas, uvetta, lamponi, rabarbaro, Fragole, Mandarini, pomodoro, anguria (piccola), Uva. 


 INTERVISTA CON PAOLO LISSONI DOTT. PROF. DI ENDOCRINOLOGIA E ONCOLOGIA,
 TEOLOGO, POETA E RICERCATORE SPIRITUALE

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.metododibella.org/upload/pdf/200676135313.pdf)200676135313.pdf[molecole antitumorali della pineale]77 Kb

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Agosto 2012 11:10  

Aggiungi commento

Ti ringraziamo per il commento che stai per lasciare.
Il tuo prezioso commento potrà essere pubblicato solo dopo l'approvazione del moderatore.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Commenti

  • Il rooibos, the rosso
    Il Rooiboss è una grande opportunità per la dieta occidentale, riguardo alla Mel...
    31/08/12 10:34
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Per uso alimentare si usa come il the a senconda del gradimento come colazione e...
    31/08/12 10:30
    di Maurizio
  • Il rooibos, the rosso
    Tutto bene ... ma ... como devo prenderlo? Quantita e volte al giorno?
    31/07/12 14:12
    di Yomisma

Sommario Erbario

  Erbario