Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Lezioni Erboristeria Fitoterapia e Carattere Mudra dei profumi - Ma perché tutta questa potenza nei mudra?

Mudra dei profumi - Ma perché tutta questa potenza nei mudra?

E-mail Stampa PDF

essenza | lezione | terapia

Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Indice
Mudra dei profumi
Ma perché tutta questa potenza nei mudra?
Il potere nelle mani
Alcuni mudra terapeutici
Tutte le pagine


 

Ma perché tutta questa potenza nei mudra?

La mano viene considerata da molti fisiologi come una sorta di proiezione del cervello nello spazio, con la sua condizione di compiere da20 a 40 milioni di movimenti diversi.

La possibilità di avere con la posizione eretta le mani libere e la opposizione del pollice sono stati due elementi chiave per il salto evolutivo dell’uomo, trasportandolo in un ambito più intellettivo, di coscienza di sé, di potenziamento delle sue possibilità psicomotorie.

 Ed è proprio attraverso lo sviluppo dei movimenti sottili che il bambino completa la sua maturazione psicomotoria.

E’ immediato il collegamento cervello-mano quando parliamo per illustrare qualcosa: le mani spesso aiutano a descrivere il nostro pensiero (a volte nei particolari più dettagliati), e forse mantenere le mani immobili ci provocherebbe un senso di conflitto.

 Jnana Mudra  (Gesto della Conoscenza)

 

Chin Mudra  (Gesto della Coscienza)  

 Queste due Mudra, simili nell’esecuzione, sono conosciute in tutto il mondo e praticate in molte discipline. Allontanano i pensieri inutili ed aumentano la capacità di concentrazione.

USO DEGLI OLI PROFUMATI SUI MUDRA
I mudra possono essere poi potenziati, intensificati nella loro pratica abbinandoli agli specifici aromi profumati degli oli essenziali usati come tali oppure diluiti in alcol o olio vegetale.
In alcol le essenze liberano in modo specifico il iloro aroma profumato, si ottengono dei veri e propri profumi che abbinati all'azione del mudra, diventano un valido supporto a livello emozionale in questo modo abbiamo un vero e proprio suppprto  psiconeuroendocrino.
Una preparazione di Base potrebbe essere la seguente:
In 30 ml di alcol 95' uso alimentare diluire i sgeuenti oli essenziali
Petit grain arancio 5 gocce
Rosa assoluta 5 gocce
Muschio 3 gocce
Basilico 7 gocce
Coriandolo 5 gocce
Neroli 3 gocce

Miscelando le essenze con oli vegetali, ed in questo caso, non è da trascurare la scelta dell' olio più opportuno, agiamo con una maggiore intensità sull'azione riflessoterapica sulle funzionalità e le regolazioni energetiche degli organi. Una indicazione sommaria per l'uso energetico degli oli potrebbe essere la seguente: Olio di Sesamo (fuoco), Olio di Lino (aria), Olio di Argan (etere), Olio di ricino (terra), Olio di Mandorle (acqua).
Una preparazione di base poterbbe essere la seguente:
In 100 ml di una miscela di Olio di Sesamo e di Olio di Mandorle diluire i seguenti oli essenziali
Olio essenziale di Mirra 1 ml
Olio essenziale di Incenso 1 ml
Olio essenziale di Benzoino 1 ml
Olio essenziale di Sandalo 10 gocce
Olio essenziale di Neroli 10 gocce
Olio essenziale di Cannella 15 gocce

Come mostrano le immagini, l'uso tradizionale indiano ha rivelato e valorizzato in più modi la conoscenza della potenza dei mudra trasferendo il loro utilizzo nelle pratiche mediche, nella danza, comunque in ogni cura del corpo, praticamente non abbiamo altro che affidarci a queste sagge inicazioni utilizzando le preparazioni suggerite precedentemente, o le altre sempre possibili, utilizzandole sulle zone di intensa captazione di energia quali sono quelle indicate dalla diversa colorazione delle mani.



Ultimo aggiornamento Martedì 08 Novembre 2011 17:09  

escort bayan muğla aydın escort bayan escort bayan anakkale balıkesir escort bayan escort tekirdağ bayan escort bayan gebze escort bayan mersin buca escort bayan edirne escort bayan