Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Mudra dei profumi

E-mail Stampa PDF

essenza | lezione | terapia

Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Indice
Mudra dei profumi
Ma perché tutta questa potenza nei mudra?
Il potere nelle mani
Alcuni mudra terapeutici
Tutte le pagine

QUARTA LEZIONE:I Mudra  sono gesti delle mani le cui origini si perdono nella notte dei tempi, servono per riequilibrare importanti sistemi energetici nel corpo umano oltre che a rafforzare la chiarezza del pensiero.



Da sempre le popolazioni della terra hanno utilizzato le posizioni delle dita per scopi diversi : nell'arte della lotta, nelle danze rituali e popolari, per la guarigione, per la meditazione, per l'autoguarigione. Osservando antichi quadri, disegni, sculture, sia orientali che occidentali, si può notare che molto spesso le posizioni delle dita vengono tenute in particolari posture, comuni ad entrambe le tradizioni.

Possono essere eseguiti in qualsiasi momento della giornata, stando attenti a non esagerare nello sforzare l'organismo, ricordatevi che queste posture, anche se molto semplici da eseguire, "muovono" molta energia nel corpo, per cui non abusatene, se avvertite il benché minimo "fastidio" smettete immediatamente e lasciate passare qualche giorno prima di riprovare.

I mudra possono essere praticati da seduti, sdraiati o mentre si cammina e comunque in uno stato rilassato. La pressione delle dita deve essere piacevole e leggera. Alcuni autori sostengono che si possono praticare in svariati luoghi come ad esempio: alla fermata dell'autobus, in sala d 'attesa, davanti alla tv ecc.. L'importante è che, indipendentemente dal luogo, si riesca a raggiungere uno stato rilassato e sereno, stato che solo pochi riescono a raggiungere in ambienti caotici o rumorosi grazie a lunghi allenamenti e pratiche meditative.
Ad ogni modo sarebbe meglio praticarli in ambienti sani e tranquilli anche solo per 5 minuti alla volta.
Alcuni mudra sono accompagnati da particolari tecniche di respirazione e visualizzazione e altri da particolari suoni verbali ripetuti ( es. Om). Per ottenere i maggiori benefici alcuni di essi vanno eseguiti per una durata che va dai 3 ai 30 minuti per 2 o 3 o 4 volte al giorno, negli stati cronici qualcuno consiglia di eseguirli per 45 minuti una volta al giorno oppure 15 minuti per 3 volte al giorno. Altri vanno fatti solo in caso di emergenza e solo quando è necessario. E' bene non eseguire troppi mudra alla volta e non aspettarsi risultati istantanei, a volte occorre un po’ di tempo per raggiungere la guarigione completa. Infine possono essere potenziati utilizzando oli essenziali (aromaterapia) opportuni sulle singole dita interessate dai Mudra; in particolare:

POLLICE: Elemento FUOCO, Olio essenziale: Alloro, Arancio, Canfora, sandalo
INDICE: Elemento ARIA, Olio essenziale: Eucalipto, Issopo, Cannella, Timo
MEDIO: Elemento ETERE, Olio essenziale: Origano, Santoreggia, Serpillo, Cajeput
ANULARE: Elemento TERRA, Olio essenziale: Pino, Trementina, Finocchio, Rosmarino
MIGNOLO: Elemento ACQUA, Olio essenziale: Salvia
, Limone, Lavanda, Melissa



 

Ma perché tutta questa potenza nei mudra?

La mano viene considerata da molti fisiologi come una sorta di proiezione del cervello nello spazio, con la sua condizione di compiere da20 a 40 milioni di movimenti diversi.

La possibilità di avere con la posizione eretta le mani libere e la opposizione del pollice sono stati due elementi chiave per il salto evolutivo dell’uomo, trasportandolo in un ambito più intellettivo, di coscienza di sé, di potenziamento delle sue possibilità psicomotorie.

 Ed è proprio attraverso lo sviluppo dei movimenti sottili che il bambino completa la sua maturazione psicomotoria.

E’ immediato il collegamento cervello-mano quando parliamo per illustrare qualcosa: le mani spesso aiutano a descrivere il nostro pensiero (a volte nei particolari più dettagliati), e forse mantenere le mani immobili ci provocherebbe un senso di conflitto.

 Jnana Mudra  (Gesto della Conoscenza)

 

Chin Mudra  (Gesto della Coscienza)  

 Queste due Mudra, simili nell’esecuzione, sono conosciute in tutto il mondo e praticate in molte discipline. Allontanano i pensieri inutili ed aumentano la capacità di concentrazione.

USO DEGLI OLI PROFUMATI SUI MUDRA
I mudra possono essere poi potenziati, intensificati nella loro pratica abbinandoli agli specifici aromi profumati degli oli essenziali usati come tali oppure diluiti in alcol o olio vegetale.
In alcol le essenze liberano in modo specifico il iloro aroma profumato, si ottengono dei veri e propri profumi che abbinati all'azione del mudra, diventano un valido supporto a livello emozionale in questo modo abbiamo un vero e proprio suppprto  psiconeuroendocrino.
Una preparazione di Base potrebbe essere la seguente:
In 30 ml di alcol 95' uso alimentare diluire i sgeuenti oli essenziali
Petit grain arancio 5 gocce
Rosa assoluta 5 gocce
Muschio 3 gocce
Basilico 7 gocce
Coriandolo 5 gocce
Neroli 3 gocce

Miscelando le essenze con oli vegetali, ed in questo caso, non è da trascurare la scelta dell' olio più opportuno, agiamo con una maggiore intensità sull'azione riflessoterapica sulle funzionalità e le regolazioni energetiche degli organi. Una indicazione sommaria per l'uso energetico degli oli potrebbe essere la seguente: Olio di Sesamo (fuoco), Olio di Lino (aria), Olio di Argan (etere), Olio di ricino (terra), Olio di Mandorle (acqua).
Una preparazione di base poterbbe essere la seguente:
In 100 ml di una miscela di Olio di Sesamo e di Olio di Mandorle diluire i seguenti oli essenziali
Olio essenziale di Mirra 1 ml
Olio essenziale di Incenso 1 ml
Olio essenziale di Benzoino 1 ml
Olio essenziale di Sandalo 10 gocce
Olio essenziale di Neroli 10 gocce
Olio essenziale di Cannella 15 gocce

Come mostrano le immagini, l'uso tradizionale indiano ha rivelato e valorizzato in più modi la conoscenza della potenza dei mudra trasferendo il loro utilizzo nelle pratiche mediche, nella danza, comunque in ogni cura del corpo, praticamente non abbiamo altro che affidarci a queste sagge inicazioni utilizzando le preparazioni suggerite precedentemente, o le altre sempre possibili, utilizzandole sulle zone di intensa captazione di energia quali sono quelle indicate dalla diversa colorazione delle mani.


 

Il potere nelle mani

La mani quando sono sistematicamente usate negli esercizi mudra risultato in una ricchezza di benefici per il praticante. Non solo possono migliorare la propria salute, ma essi generano anche le energie che ci consentono di vivere una vita meritevole come figli di Dio. Questi gesti particolari aiutano il dispiegarsi della propria potenzialità soprannaturale, sè interiore dormiente nei confini del proprio essere.

I Mudra facilitano la consapevolezza della nostra natura interiore, la realtà dello Spirito nell'unità del Cosmo. Infondono un cuore ascetico permettono di ampliare ed esprimere se stessi come una luce splendente. Attraverso l'amore, l'amore disinteressato, l’amore incondizionato, l'amore divino, è possibile avvicinarsi a tutte le cose. E con partecipazione che ci avviciniamo a Dio, non per timore, la paura non ci porta al trono divino. Per esprimere l'amore che è l'inizio della saggezza.

Con i gesti delle mani ci troviamo realmente insomma a comunicare con la Natura, per mezzo di alcuni dei suoi linguaggi esoterici quali sono i segni e i simboli. I Mudra sono in grado di generare campi magnetici strutturati con forme che rammentano le immagini dei frattali. Queste forme astratte ci consentno di raggiungere i piani superiori della realtà in cui risiedono le forze angeliche. Così, eseguendo i mudra possiamo incredibilmente entrare in intimità con cherubini e serafini.

Secondo gli scienziati utilizziamo solo circa il 10% del nostro potenziale cerebrale. Praticamente i Mudra possono cambiare tutto questo, tramite le energie che risvegliano cancellano tutte le varietà - fisiche e non fisiche - di ostacoli e blocchi che impediscono al cervello di essere accresciuto e di evolversi. Infatti quando il cervello riceve un buon apporto di Chi o di Prana si formano nuove sinapsi tra i neuroni.

Un aumento del QI, una forte estensione della memoria, il miglioramento delle capacità di apprendimento e una accresciuta attenzione mentale, sono alcuni dei risultati in seguito all’attivazione dei canali energetici tramite i Mudra. Essi hanno il potere di sviluppare nuove forme di connessioni del cervello mettendole in rapporto con il cervello eterico. I collegamenti tra il cervello fisico e quello eterico rende più vitali e lucidi ed il cervello diventa più intelligente.

I Mudra stimolano il potere delle mani ad operare terapeuticamente e magicamente. I centri psichici collocati tra i palmi delle mani e nelle dita si attivano al loro livello ottimale mediante l'applicazione ripetuta dei mudra. Questo facilita infine il deflusso delle energie stagnanti ed il libero afflusso delle forze cosmiche che possono essere utilizzate per diversi scopi dal mantenimento della salute allo sviluppo delle misteriose forze dello spirito. Con tale potenza, anche un semplice tocco può ipnotizzare, incantare, affascinare, o sollecitare l’"ammalato". Mani con tale potere sarebbero sicuramente un bene non solo per il praticante ascetico, ma anche per coloro che sono coinvolti in imprese e affari sociali.


 

Alcuni mudra terapeutici

 

PRITHIVI Mudra

Aiuta nell'insicurezza, stimola il fegato e lo stomaco
Metti la punta del pollice ed anulare in alto insieme usando una pressione leggera Stendi le altre dita. Fai questo mudra con entrambe le mani per il tempo necessario o come un corso di trattamento 3 volte al giorno per 15 minuti. Questo mudra agisce nel chakra della radice fornendo vitalità, stabilità interiore, fiducia in sé stessi. Benefico per ossa, unghie e capelli, amplifica il senso dell’olfatto. Aiuta ad aumentare di peso le persone deboli, migliora il colorito della pelle. Attiva il corpo per portare salute.
Oli Essenziali: ALLORO+PINO

 

 

 

APAN Mudra Energia
Metti il pollice, medio ed anulare insieme che si toccano. Fai il mudra con entrambe le mani.
Estendi insieme le altre 2 dita Quando ne hai bisogno, eseguilo per 5 o 45 minuti .
Come un corso di trattamento è sufficente farlo 15 minuti , 3 volte al giorno. Questo mudra facilita l'eliminazione delle tossine, il buon funzionamento del fegato e cistifellea e risolve problemi delle vie urinarie. A livello mentale favorisce equilibrio interiore,armonia, serenità, fiducia, pazienza e la capacità di sviluppare la visione necessaria nel guardare al futuro per affrontare nuove sfide e realizzar ei propri desideri.
Oli Essenziali: ORIGANO+PINO 

 

 

APAN-VAYU Mudra

Primo aiuto per attacco di cuore
Fai il mudra con entrambe le mani. Curva il dito indice e lascia che la sua punta tocchi la base del pollice
La punta del pollice,medio ed anulare si devono toccare. Estendi il mignolo.
Eseguilo finchè senti il suo effetto o pratica come un corso di trattamento tre volte per giorno per 15 minuti.Questo mudra è molto conosciuto per il suo effetto immediato come primo aiuto ai primi sintomi di attacco cardiaco ed anche per regolare diversi scompensi cardiaci
Oli Essenziali: ORIGANO+EUCALIPTO 

 

 

VARUN Mudra

Amonizzazione dei fluidi
Metti insieme le punte del pollice e mignolo. Le altre dita sono estese in un modo rilassato.
Fai il mudra con entrambe le mani e praticalo quanto occorre o 3 volte per giorno per 15 minuti come un corso di trattamento. Questo mudra è indicato per mantenere e ristabilire l'equilibrio dei fluidi ed anche nelle disfunzioni dei reni e vescica, nella secchezza della bocca, mancanza di lacrimazione, secchezza agli occhi e per migliorare il senso del gusto. Migliora intuizione e feeling.
Oli Essenziali: ALLORO+SALVIA 

 

 

Mudra dei BRONCHI

Mudra per problemi respiratori
Metti il dito medio sulla punta del pollice, l'anulare sulla giuntura superiore del pollice e il mignolo alla base del pollice. Eseguilo con entrambe le mani.
Per problemi acuti fallo per i 4-6 minuti,altrimenti praticalo 5 volte al giorno per 5 minuti come un corso di trattamento per problemi cronici di respirazione

Oli Essenziali: ALLORO+ORIGANO+PINO+SALVIA

 

 

Mudra per l'ASMA

Attacco d'Asma
Fai questo mudra con entrambe le mani Premi le unghie delle dita medie insieme.
Tieni le altre dita estese. In caso di un attacco di asma acuto eseguilo per 4-6 minuti.
Negli attacchi acuti di asma è consigliabile farlo precedere dal mudra per i bronchi (per 5 minuti circa).Come trattamento lungo usa i due mudra 5 volte al giorno per 5 minuti

Oli Essenziali: ALLORO+ORIGANO+EUCALIPTO


Kapha-karak Mudra

Aumenta vitalità, forza, immunità.
Fai questo mudra con entrambe le mani Premi le unghie delle dita unendo insieme  il pollice, l'anulare e il mignolo.
Tieni le altre dita estese. In caso di un attacco di asma acuto eseguilo per 4-6 minuti. Questo mudra può essere utilizzato per superare le seguenti patologie: (1) fatica cronica, debolezza generale, scarsa autonomia, (2) immunità compromessa (tendenza a contrarre malattie infettive), (3) la tensione mentale, rabbia, irritabilità, gelosia, orgoglio, l'impazienza, (4) Dimenticanza, (5) L'intolleranza di calore, lo stress al rumore; disturbi che peggiorano in estate, (6) L'ipertiroidismo (perdita di peso, pur avendo buon appetito),  (7) malattie infiammatorie (malattie che terminano con 'ITE'), (8) Insonnia; luce / disturbi del sonno, (9) Pressione alta, aterosclerosi (indurimento e restringimento delle arterie), (10) di bruciore in bocca, gola, stomaco, ulcere afte, acidità, colite ulcerosa, (11)  feci sanguinolente, dissenteria, (12) scarsa minzione con bruciore, (13) eccesso di sudorazione maleodorante, (14)  mestruazioni dolorose, copiose (15)  artrite reumatoide, lassità delle articolazioni, (16) Bruciori, secchezza degli occhi, cataratta, (17) Secchezza, infiammazione, caldo, invecchiamento, pelle, pelle-eruzioni cutanee, orticaria, (18) Secchezza, radi capelli grigi, (19) ittero, (20) Invecchiamento precoce,

Oli Essenziali: ALLORO+SALVIA+PINO

HAKINI Mudra

Aiuto per la concentrazione
Metti tutte le punta delle dita insieme TU IMPARI! Puoi fare questo mudra in qualsiasi momento ad esempio: quando non ti ricordi di qualche cosa o quando perdi il filo di un discorso, quando stai studiando. Durante l'esecuzione del mudra puoi anche alzare gli occhi verso l'alto e quando studi non incrociare le gambe. Questo mudra oltre che favorire l'nterazione fra emisfero destro e sinistro del cervello, favorisce l'accesso ai ricordi registrati nell'emisfero destro e rigenera l'energia dei polmoni

 Oli Essenziali: ALLORO+INCENSO+LIMONE

 

KUBERA Mudra

Esprimi un desiderio- Pensa a un tuo desiderio
Metti la punta del pollice, indice e medio insieme. Eseguilo con entrambe le mani.
Curva le altre due dita così che loro rimangono a metà della mano facendolo con entrambe le mani. A livello fisico apre e decongestiona i seni nasali.
Il suo uso è svariato e lo si puo praticare per quanto tempo si desidera.Alcuni lo utilizzano per progettare il proprio futuro, per realizzare diversi scopi o desideri.Unite le tre dita e formulate un desiderio (es. trovare un posto per parcheggiare) pronunciando a voce alta (anche mentalmente) una frase positiva. Per altri scopi si puo praticare in meditazione una o due volte al giorno per giorni e settimane e i risultati non si farenno attendere.

Oli Essenziali: MANDARINO+BENZOINO+GELSOMINO


MAHASIRS Mudra

Primo aiuto per il mal di testa di emicrania
Eseguilo con entrambe le mani. Le punte del pollice, indice, medio si toccano.
Mentre tieni il mignolo esteso i dito anulare è piegato e tocca la base del pollice
Fai il mudra quanto serve o 3 volte al giorno per 6 minuti

Oli Essenziali: LAVANDA+ROSMARINO

 

 

MUKULA Mudra

Sostegno per gli organi. Rilassamento
Metti I pollici su tutte le punte delle dita e e poni le mani nella zona del corpo dolorante, se debole che ha bisogno di più energia, o sotto tensione. Garantisce una sensazione immediata di ringiovanimento. Aumenta il  fuoco di energia di guarigione, come un raggio laser o un pozzo di luce, che è diretto alla zona di interesse. Può essere uno strumento efficace anche per la guarigione. Mukula Mudra è posizionato nella parte dell'organo o del corpo che fa male o è tesa. Eseguilo con entrambe le mani per il tempo necessario o per 5 minuti per 5 volte al giorno

Oli Essenziali: INCENSO+CANNELLA+CARDAMOMO

 

MUSHTI Mudra

 Aiuto nelle aggressioni
Curva di mani a pugno coi pollici sugli anulari. Eseguilo con entrambe le mani per il tempo necessario o 3 volte al giorno per 15 minuti. Questo mudra favorisce la digestione e favorisce la buona attività dello stomaco e del fegato, cura anche la stitichezza. Per "lasciarsi andare"  rilasciando le emozioni represse o su energie. Quando  mostriamo a qualcuno il nostro pugno, l'altra persona capisce questo gesto e       reagisce con la paura, la fuga, o contrattacco. La causa di molti disturbi fisici, come un fegato debole, i problemi con la digestione o stitichezza, tensione, disturbi cardiaci, ecc, sono correlati  all'aggressività soppressa o incontrollata. Il male di base è la paura.

Oli Essenziali: MELISSA+CAMOMILLA+PETIT GRAIN ARANCIO

 

PUSHAN Mudra

Stimola il tratto digestivo e la respirazione
Con la mano destra le punte del pollice, indice e dito medio insieme sono in cima alle altre dita che sono estese. Con la mano sinistra le punte del pollice, medio e anulare si toccano in cima alle altre dita che sono estese. Questo mudra del nutrimento migliora l’assorbimento e l’eliminazione del cibo e disintossica. Ha un’azione benefica sul plesso solare e negli organi corrispondenti (stomaco, fegato, milza e cistifellea). Contrasta la nausea, mal di mare, aerofagia e pesantezza dopo i pasti favorendo così una buona digestione. Agisce anche in maniera benefica sulla respirazione favorendo l’assorbimento di ossigeno e l’eliminazione di anidride carbonica.

Oli Essenziali: MENTA+ROSMARINO+CURCUMA

 

RUDRA Mudra

Per il plesso solare. Debolezza
Metti le punte del pollice,indice e anulare insieme che si toccano. Stendi insieme le altre dita in modo rilassato Fai questo mudra con entrambe le mani per il tempo necessario o da 3 a 6 volte al giorno per 5 minuti.
Questo mudra è indicato per il chakra del plesso solare e a tutti gli organi corrispondenti. Contrasta la carenza di energia alla testa (pesantezza), oppressione, senso debolezza,vertigine e svogliatezza. Di conseguenza, la persona si sente inquieto, pesante, appesantito, o addirittura le vertigini. Rudra Mudra può alleviare uno stato di debolezza o addirittura eliminare completamente il problema.

Oli Essenziali: BASILICO, ANICE, MENTA

 

USHAS Mudra

Nuovo impulso ed energia
Incrocia le dita di entrambe le mani, il pollice destro giace sopra il pollice sinistro
Il pollice destro pigia leggermente sul pollice sinistro.
Le donne devono tenere il pollice destro tra il pollice sinistro e l’indice e pigiare su di esso con il pollice sinistro. Ci aiuta a rinnovare la nostra energia ed aumentare la nostra creatività. Concentra l'energia a medio termine. Eseguilo quotidianamente per 5 fino a 15 minuti fino a che ottieni gli effetti desiderati. E’ per il chakra sacrale centro della creatività e della sessualità fornendo piacere, nuovi impulsi e prontezza mentale. Indicato per le persone sonnolente che faticano ad alzarsi. Armonizza il sistema ormonale.

Oli Essenziali: SANDALO, BERGAMOTTO, ZENZERO

 

VAJRA Mudra

Stimola la circolazione
Tieni pollice sopra il lato dell'unghia del dito medio. L'anulare va sull'altro lato della stessa unghia e il mignolo sul lato dell'unghia dell’anulare. Il dito indice è steso.
Praticalo con entrambe le mani quanto necessita o 3 volte al giorno per 5 minuti. Questo mudra stimola la circolazione ed è indicato nella pressione sanguigna troppo bassa, nella stanchezza generale, svogliatezza e confusione.  Di conseguenza, irrequietezza, vertigini e si sviluppano.

Oli Essenziali: GERANIO, BERGAMOTTO, BENZOINO

 

 

 

VAAYU MUDRA

Per gonfiore e disagio addominale
Il pollice pigia leggermente sopra l'indice curvo che tocca la base del pollice
Pratica con entrambe le mani fino a ottenere l’effetto desiderato. Per un corso di trattamento 3 volte al giorno per 15 minuti. Vantaggi: a) Per l'emissione di aria dallo stomaco e il corpo così prendersi cura dei dolori e dolori intestinali come pronto soccorso.
b) Aiuta nei dolori reumatici. Gotta, paralisi, morbo di Parkinson, dolori al petto etc o qualsiasi dolore la ragione per la quale è il vento in eccesso la causa o in altre parole è dovuta a uno squilibrio di elemento aria.

Oli Essenziali: ANICE, FINOCCHIO, MENTA

 


Ahamkara Mudra
Stendi lentamente l’indice e metti la falange superiore del pollice all’altezza della falange media dell’indice sulla parte superiore. Le altre dita sono stese. Autostima e autorispetto. Per contenere paura e timidezza

 

 

 

 

 

 

DI SEGUITO LE DIAPOSITIVE DELLA QUARTA LEZIONE

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader
per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader


Allegati:
Scarica questo file (Quarta lezione.pdf)Quarta lezione.pdf[DIAPOSITIVE 4' LEZIONE]2187 Kb

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Novembre 2011 17:09  

escort bayan muğla aydın escort bayan escort bayan anakkale balıkesir escort bayan escort tekirdağ bayan escort bayan gebze escort bayan mersin buca escort bayan edirne escort bayan