Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Terza lezione: Prana

E-mail Stampa PDF

corso | essenza | profumo

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Indice
Terza lezione: Prana
La somma di tutte le energie
I cinque prana
Pranayama è respirazione
La meditazione
Respirare bene per sentirsi bene
Prana ed olfatto
TEST DI SINESTESIA
Tutte le pagine

Tutto quel che si muove nel nostro universo manifesta prana, grazie a ciò il vento soffia, l' aereo decolla, la terra trema il filosofo pensa.
Il prana e' universale.

Tutto cio' che esiste visibile ed invisibile e' un vortice di prana.

Ma che cos'e' questo prana? 

E’ difficile spiegare il Prana, come lo è spiegare Dio. È’ energia fisica, mentale, intellettuale, sessuale, spirituale e cosmica, é l'energia non visibile o potenziale esistente in tutti gli esseri.

È il primo propulsore di tutte le attività. È l'energia che crea, protegge e distrugge. Vigore, potenza, vitalità, Vita e spirito sono tutte forme di Prana.

Secondo le Upanisad, il Prana è il principio della Vita e della coscienza. È equiparato all'Io reale (Atman). Il Prana è il soffio di Vita in tutti gli esseri dell'universo, che nascono e vivono grazie ad esso, e quando muoiono, il loro soffio (prana) individuale si dissolve nel soffio (soffio) cosmico. È la sorgente di ogni conoscenza.

Prana viene solitamente tradotto come respiro, tuttavia questa è soltanto una delle sue tante manifestazioni neI corpo umano. Se il respiro si arresta, si arresta anche la Vita.

 

E' energia intelligente, piu' sottile di quella atomica, che costituisce la Vita.

 

Nelle scritture Indu' il prana viene descritto come un insieme di scintille di energia intelligente. Nel mondo fisico vi sono due tipi di prana:

1.      l' energia cosmica vibratoria onnipresente nell' universo,

2.      l' energia che sostiene e pervade il corpo umano.



Ultimo aggiornamento Domenica 21 Novembre 2010 20:45