Fitoterapia: M. Grandi

Lunedì 28 Febbraio 2011 19:06 Ultime
Stampa

malattie | Organo | terapia

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Mi ha affascinato scoprire le spiegazioni che il medico e studioso Pier Mario Biava (qui) ha fornito a proposito dell’origine e della natura del cancro,
il quale si manifesterebbe in assenza di indicazioni che normalmente, in una certa fase di sviluppo post-embrionale, “dicono” alle cellule quale strada percorrere, quale struttura assumere per diventare pelle, piuttosto che ossa o muscolo. Ogni cellula, infatti, secondo Biava, nella sua infinita vitalità è potenzialmente cancerogena, scoordinata e confusa. Sono le informazioni ricevute a metterla al servizio non semplicemente della Vita, ma della forma, in cui la Vita si offre come struttura complessa, unità, ente.

 

Video intervista a Maurizio Grandi. Cos’è la fitoterapia?

Federica Di Leonardo

Abbiamo intervistato Maurizio Grandi, medico specialista in Oncologia Clinica e Immunoematologia. Dirige a Torino La Torre, Poliambulatorio Specialistico e Scuola di formazione. Direttore del Laboratorio di Ricerca sulla Vita, Abbazia S.Paolo, Città del Vaticano e della clinica anglo americana Santa Maria Assuntissima a Roma. E’ autore di diversi libri, tradotti anche all’estero ed è considerato uno dei riferimenti in Italia per i campi dell’oncologia, immunologia, fitoterapia. Per Tecniche Nuove ha pubblicato: Immunologia e fitoterapia (2008); Vivere meglio le terapie anticancro (2005) e Cancro, l’alleanza terapeutica (2009). Per Franco Angeli ha scritto Dal segno al senso, tra salute, cultura e ben-essere.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Maggio 2011 21:25  
Joomla SEO powered by JoomSEF