Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Settima Lezione - Scelta del corretto vino

E-mail Stampa PDF

fitoterapia | laboratorio | lezione

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Indice
Settima Lezione
GLI ENOLITI
STORIA
PREPARAZIONE
Scelta del corretto vino
Scelta della droga
Procedimento
Conservazione
Tutte le pagine
Scelta del corretto vino

Scelta del corretto vino Il vino, solo se prodotto da fermentazione alcoolica da mosto d’uva di eccellente qualità senza che abbia subito nessuna alterazione o sofisticazione, deve avere circa 15° alcoolici.

vino_bianco_tnIl Vino rosso si utilizza per estrarre droghe contenenti sostanze tanniche ed astringenti, la cui azione risulterà potenziata dai tannini contenuti nel vino.

Il Vino bianco si utilizza per estrarre droghe diuretiche, la cui azione sarà potenziata dalle analoghe proprietà possedute da tali vini.

Si usano inoltre per estrarre piante contenenti principi attivi (enzimi, proteine, alcaloidi, ecc.) che, reagendo con i tannini dei vini rossi, darebbero origine a precipitati insolubili. Il vino bianco è in genere di basso grado alcoolico, quindi va cotto con alcool etilico, portandolo a 15 gradi alcoolici..

Il Vino liquoroso o dolce, in genere di oltre 15 gradi alcoolici, si usa per estrarre droghe che contengono resine, olii essenziali o altre sostanze facilmente alterabili. Impiegato, inoltre, per estrarre droghe toniche o stomachiche, che saranno potenziate dall’attività del vino stesso.



Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Maggio 2009 21:56  

escort bayan muğla aydın escort bayan escort bayan anakkale balıkesir escort bayan escort tekirdağ bayan escort bayan gebze escort bayan mersin buca escort bayan edirne escort bayan