Erba TiSana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Lezioni Erboristeria 2008 UNITRE - Rivoli Ultima lezione corso Naturopatia - L’elemento terra:

Ultima lezione corso Naturopatia - L’elemento terra:

E-mail Stampa PDF

corso | elementi | lezione | registrazione

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Indice
Ultima lezione corso Naturopatia
Elemento fuoco:
L’elemento aria:
L’elemento acqua:
L’elemento terra:
Tutte le pagine

 

 

 

 

rsz_terra3

L’elemento terra:
Meridiani Vescica biliare, Intestino tenue, Intestino crasso. Sistemi per la conservazione e la durata.
L’elemento terra simbolizza la conservazione, l’accumulo, la stabilità, la resistenza e la concentrazione. Quando in uno schema più di tre contrassegni occupano i tre segni di terra c‘è rischio di un eccesso dei valori sopra citati di staticità, coesione, concrezione ovvero si evidenza lo stato di deposito.
La cistifellea
influenza, oltre alla nuca e al collo, alcune ghiandole endocrine come la tiroide e le paratiroidi che consentono all’organismo di mantenere l’equilibrio metabolico e le ovaie che conservano nel tempo le cellule germinali riproduttive femminili per la conservazione della specie.
L’intestino tenue influenza i visceri. Tra questi il duodeno e il fegato che ha come compito anche la conservazione di alcune sostanze vitali come il glucosio, il glicogeno, le vitamine e gli oligoelementi.
L’intestino crasso influenza le ginocchia e lo scheletro-osseo; in quest’ultimo si depositano calcio e sali inorganici dai quali dipende la calcemia del corpo.
Questi tre meridiani, attraverso le parti che governano, (tiroide, paratiroidi, intestino, ossa) si influenzano a vicenda stimolando le reciproche funzioni. Ad esempio: gli estrogeni prodotti dall’ovaio (vescicola biliare) influenzano l’attività delle cellule ossee (intestino crasso); infatti è noto che la diminuzione del tasso di estrogeni è la causa primaria della rarefazione ossea (osteoporosi). Le paratiroidi con il paratormone (vescicola biliare) agiscono sull’ intestino (tenue) stimolando l’assorbimento intestinale del calcio alimentare che verrà assimilato e poi immagazzinato nelle ossa (intestino crasso).

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (ACQUA MERIDIANI.pdf)ACQUA MERIDIANI.pdf[Schemi test meridiani ACQUA]1056 Kb
Scarica questo file (ARIA MERIDIANI.pdf)ARIA MERIDIANI.pdf[Schemi test meridiani ARIA]1098 Kb
Scarica questo file (FUOCO MERIDIANI.pdf)FUOCO MERIDIANI.pdf[Schemi test meridiani FUOCO]988 Kb
Scarica questo file (TERRA MERIDIANI.pdf)TERRA MERIDIANI.pdf[Schemi test meridiani TERRA]1068 Kb



Ultimo aggiornamento Domenica 22 Febbraio 2009 18:51  

escort bayan muğla aydın escort bayan escort bayan anakkale balıkesir escort bayan escort tekirdağ bayan escort bayan gebze escort bayan mersin buca escort bayan edirne escort bayan